Anders Limpar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anders Limpar
Anders Limpar Cremonese.jpg
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 174 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2000
Carriera
Squadre di club1
1981-1986 Brommapojkarna 77 (20)
1986-1988 Örgryte 47 (9)
1988-1989 Young Boys 27 (7)
1989-1990 Cremonese 24 (3)
1990-1994 Arsenal 77 (20)
1994-1997 Everton 66 (5)
1997 Birmingham City 4 (0)
1998-1999 AIK 22 (2)
1999-2000 Colorado Rapids 36 (3)
2000 Djurgården 0 (0)
Nazionale
1987-1996 Svezia Svezia 58 (6)
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Bronzo Stati Uniti 1994
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Anders Limpar (/ˈandɛʂ limpa'r/; Solna, 24 settembre 1965) è un ex calciatore svedese, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle file dell'IF Brommapojkarna, passò poi all'Örgryte IS di Göteborg, club che gli offrì il suo primo contratto da professionista.

Dopo due anni con l'Örgryte la sua prima esperienza all'estero nel BSC Young Boys in Svizzera nel 1986 dove rimase per tre stagioni prima di approdare nella Cremonese per disputare con la maglia grigiorossa la stagione 1989-1990.

Limpar (a sinistra) affronta Matthäus durante Inter-Cremonese.

La sua militanza all'ombra del Torrazzo si risolse in un unico campionato con 24 presenze e 3 gol all'attivo, senza riuscire a salvare dalla retrocessione la compagine allenata da Tarcisio Burgnich.

La parentesi italiana comunque gli aprì le porte della Premier League inglese. Acquistato dall'Arsenal disputò in maglia biancorossa un torneo, quello 1990-1991, particolarmente positivo trascinando i Gunners alla conquista del titolo. Nello stesso anno venne eletto miglior calciatore svedese. Nel 1992, sempre con l'Arsenal, vinse la FA Cup. Nel 1994 passò all'Everton contribuendo alla salvezza della squadra di Liverpool portandola pure alla conquista della FA Cup. Conclusa la sua esperienza inglese nel Birmingham City, tornò in Svezia per disputare due campionati con l'AIK vincendo il campionato nel 1998 prima di volare oltreoceano e trasferirsi negli Stati Uniti per giocare nei Colorado Rapids dove rimase per due anni. Al termine dell'esperienza americana ritorna in patria, stavolta nel Djurgården.

Concluse la carriera all'età di 37 nel 2001 rivestendo la maglia dell'IF Brommapojkarna, la squadra dov'era cresciuto e della quale poi divenne anche allenatore.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Nazionale svedese conta 58 presenze e 6 gol.

Ottenne il terzo posto ai Mondiali 1994.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Arsenal: 1990-1991
Arsenal: 1992-1993
Arsenal: 1992-1993
Everton: 1994-1995
Everton: 1995
AIK: 1997-1998

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1991

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]