Andata e ritorno (film 2003)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andata e ritorno
Titolo originale Andata e ritorno
Paese di produzione Italia
Anno 2003
Durata 102 min
Genere commedia
Regia Alessandro Paci
Soggetto Paolo Parca, Andrea Paci, Alessandro Paci
Sceneggiatura Paolo Parca, Andrea Paci, Alessandro Paci
Produttore Vittorio Cecchi Gori
Distribuzione (Italia) Medusa Film
Fotografia Franco Di Giacomo
Montaggio Mirco Garrone
Musiche Roberto Rondelli
Scenografia Aldo Buti
Interpreti e personaggi

Andata e ritorno è un film del 2003 diretto da Alessandro Paci.

Prodotto nel 2001, è uscito nelle sale nell'estate del 2003.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sara e Samuele sono due ragazzi semplici che si occupano di una comunità di anziani. Un giorno Samuele scopre che uno di questi gli ha lasciato in eredità quattro miliardi di lire. Tutti questi soldi cambiano la vita di Samuele che comincia a trascurare amici e fidanzata per frequentare ambienti più altolocati, inizia a fare investimenti con dei presunti amici e alla fine perde tutto. Improvvisamente gli viene in mente un'idea per recuperare i soldi insieme ai suoi veri amici, ma non sarà un'impresa facile.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Questo fu l'ultimo film di Enzo Andronico e Giustino Durano, popolari caratteristi del cinema italiano, che scomparvero poco dopo la fine delle riprese.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema