Anche gli uccelli uccidono

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anche gli uccelli uccidono
Anche gli uccelli uccidonо.png
Una scena del film
Titolo originaleBrewster McCloud
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1970
Durata104 min
Rapportopanavision
Generecommedia
RegiaRobert Altman, Tommy Thompson
SoggettoDoran William Cannon
SceneggiaturaDoran William Cannon
ProduttoreLion's Gate Films per
Metro-Goldwyn-Mayer
FotografiaLamar Boren, Jordan Cronenweth
MontaggioLou Lombardo
MusicheGene Page
ScenografiaGeorge D. Davis, Preston Ames, Leon Ericksen (ali meccaniche)
Interpreti e personaggi

Anche gli uccelli uccidono (Brewster McCloud) è un film del regista statunitense Robert Altman girato nel 1970.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il giovane Brewster McCloud vive da eremita in un locale interrato nello stadio coperto del Reliant Astrodome di Houston, impegnato ad allenarsi ed a costruire un macchinario che gli permetta di volare. In questa sua impresa è spalleggiato dalla misteriosa Louise, che segue il progetto e i preparativi di Brewster. I due manterranno un rapporto ambiguo, ricambiato ma non appagato, in quanto la donna gli ha imposto di non avere rapporti fino alla realizzazione del suo progetto, relazione che si interromperà bruscamente quando verrà meno alla promessa con la giovanissima Suzanne. Nel frattempo avvengono alcuni misteriosi omicidi ai danni di chiunque in qualche modo intralci il progetto ed il quieto vivere di Brewster. Le indagini della polizia andranno molto a rilento nonostante l'intervento di un esperto, il detective Shaft, che si ritroverà a brancolare nel buio e dal suo continuo imprecare "sincrotroni!". Il caso si risolve attraverso Suzanne, rivelando alla polizia la confessione di Brewster sulla responsabilità materiale degli omicidi. La polizia fa irruzione all'interno dell’Astrodome e Brewster, che ha terminato il progetto, tenta il volo all'interno. La stanchezza ed il cedimento della macchina faranno sì che - come Icaro - lo sventurato si schianti fatalmente al suolo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Fernaldo Di Giammatteo, Dizionario del cinema americano. Da Griffith a Tarantino, tutti i film che hanno fatto la storia di Hollywood, Roma, Editori riuniti, 1996, ISBN 88-359-4109-1.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema