Anax imperator

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Anax imperator
Anax imperator qtl2.jpg
Maschio di Anax imperator
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Exopterygota
Subcoorte Palaeoptera
Ordine Odonata
Sottordine Epiprocta
Infraordine Anisoptera
Famiglia Aeshnidae
Sottofamiglia Aeshninae
Genere Anax
Specie A. imperator
Nomenclatura binomiale
Anax imperator
Leach, 1815

Anax imperator Leach, 1815 è una libellula della famiglia Aeshnidae.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Adulto[modifica | modifica wikitesto]

Maschio adulto

Con una lunghezza di 66-84 mm può essere considerata la più grande libellula europea.[2]

Larva[modifica | modifica wikitesto]

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie ha un ampio areale che si estende dall'Europa e dal Nord Africa sino all'Asia centrale.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Mitra A. 2009, Anax imperator, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2016.3, IUCN, 2016.
  2. ^ Anax imperator, in Odonata.it, Società italiana per lo studio e la conservazione delle libellule.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi