Anatolij Vasil'evič Kvašnin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anatolij Vasil'evič Kvašnin
General of the Army Anatoly V. Kvashnin in 1998.JPEG
NascitaUfa, 15 agosto 1949
Mortevivente
Dati militari
Paese servitoFlag of the Soviet Union.svg Unione Sovietica
Flag of Russia.svg Federazione Russa
Forza armataCommunist star with golden border and red rims.svg Esercito sovietico
Flag of the Russian Federation Ground Forces.svg Forze terrestri russe
CorpoTruppe corazzate
Anni di servizio1969-2004
GradoGenerale d'armata
GuerrePrima guerra cecena
Seconda guerra cecena
Comandante diCapo di stato maggiore generale delle Forze armate russe
Distretto militare del Caucaso del Nord
78ª Divisione corazzata
Altre caricheInviato presidenziale nel Circondario federale della Siberia
"fonti nel corpo del testo"
voci di militari presenti su Wikipedia

Anatolij Vasil'evič Kvašnin (Ufa, 15 agosto 1949) è un generale russo, è stato capo di stato maggiore generale delle Forze armate russe dal 1997 al 2004, quando fu rimosso dal presidente Vladimir Putin.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Kvašnin si laureò all'istituto di costruzione di macchine Kurgan nel 1969 e servì nelle forze armate sin da quel momento. Cominciò a servire nell'esercito sovietico come vice-comandante di una compagnia carri, e da li si mosse al comando di diverse posizioni nello staff generale sovietico. Frequentò in seguito l'accademia corazzata "Malinovskij" dove si laureò nel 1976. È riportato da alcune fonti che abbia comandato la 78ª divisione corazzata nel Distretto dell'Asia centrale dal 1982 al 1987.[1] In seguito si laureò anche all'accademia dello staff generale delle Forze armate sovietiche nel 1989. Ha anche tenuto una laurea in scienze sociologiche, un dottorato in scienze militari ed è stato membro corrispondente dell'accademia russa di arte missilistica e di artiglieria.

Kvašnin ha anche servito precedentemente come comandante del Distretto militare del Caucaso del Nord. Al 2007 serviva, come presidente rappresentativo nel Circondario federale della Siberia.

Come capo dello stato maggiore generale ha conseguito diversi successi nella riforma della struttura di comando delle forze di deterrenza strategica, ma è entrato in rivalità con il ministro della difesa Sergej Ivanov e diversi subordinati di quest'ultimo. Kvašnin ha anche dimostrato indecisioni in alcune situazioni, ha sciolto e poi fuso il Distretto militare del Volga e degli Urali, combinato le forze missilistiche strategiche con le forze spaziali russe, e infine ne ha restaurato la loro indipendenza.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Eroe della Federazione Russa - nastrino per uniforme ordinaria Eroe della Federazione Russa
— 27 ottobre 1999
Ordine al merito per la Patria di II Classe - nastrino per uniforme ordinaria Ordine al merito per la Patria di II Classe
Ordine al merito per la Patria di III Classe - nastrino per uniforme ordinaria Ordine al merito per la Patria di III Classe
— 19 luglio 2004
Ordine al merito per la Patria di IV Classe - nastrino per uniforme ordinaria Ordine al merito per la Patria di IV Classe
Ordine del Coraggio - nastrino per uniforme ordinaria Ordine del Coraggio
Ordine d'Onore - nastrino per uniforme ordinaria Ordine d'Onore
«"per il contributo al rafforzamento dello stato russo e diversi anni di coscienzioso servizio"»
— 21 agosto 2006
Medaglia commemorativa per l'850º anniversario di Mosca - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia commemorativa per l'850º anniversario di Mosca
Medaglia per i servizi nel condurre il censimento della popolazione - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per i servizi nel condurre il censimento della popolazione
Medaglia commemorativa per il giubileo dei 100 anni dalla nascita di Vladimir Il'ič Lenin - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia commemorativa per il giubileo dei 100 anni dalla nascita di Vladimir Il'ič Lenin
Medaglia del veterano delle forze armate dell'Unione Sovietica - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia del veterano delle forze armate dell'Unione Sovietica
Medaglia per lo sviluppo delle terre vergini - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per lo sviluppo delle terre vergini
Medaglia per il giubileo dei 50 anni delle forze armate dell'Unione Sovietica - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per il giubileo dei 50 anni delle forze armate dell'Unione Sovietica
Medaglia per il giubileo dei 60 anni delle forze armate dell'Unione Sovietica - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per il giubileo dei 60 anni delle forze armate dell'Unione Sovietica
Medaglia per il giubileo dei 70 anni delle forze armate dell'Unione Sovietica - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per il giubileo dei 70 anni delle forze armate dell'Unione Sovietica
Medaglia per il rafforzamento della cooperazione militare - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per il rafforzamento della cooperazione militare
immagine del nastrino non ancora presente Ordine del santo principe Daniele di Mosca
Legion d'onore (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Legion d'onore (Francia)
Ordine della stella jugoslava - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della stella jugoslava

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]