Anatolij Fëdorovič Dobrynin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anatolij Fëdorovič Dobrynin
AF Dobrynin 01.png
Anatolij Dobrynin nel 1967

Ambasciatore dell'Unione Sovietica negli Stati Uniti
Durata mandato 4 gennaio 1962 –
19 maggio 1986
Predecessore Michail Men'šikov
Successore Jurij Dubinin

Direttore del Dipartimento internazionale del PCUS
Durata mandato 1986 - 1988
Predecessore Boris Ponomarëv
Successore Valentin Falin

Dati generali
Partito politico Partito Comunista dell'Unione Sovietica

Anatolij Fëdorovič Dobrynin (in russo: Анатолий Фёдорович Добрынин?; Krasnaja Gorka, 16 novembre 1919Mosca, 6 aprile 2010) è stato un politico e diplomatico sovietico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel Governatorato di Mosca, completò nel 1942 l'Istituto aeronautico della capitale e lavorò per due anni nella Fabbrica aeronautica moscovita n. 115. Tra il 1944 e il 1947 studiò presso la Scuola superiore diplomatica del Ministero degli Affari esteri e si specializzò in scienze storiche.[1] Membro del PCUS dal 1945, lavorò nel servizio diplomatico dal 1947. Tra il 1957 e il 1962 fu vicesegretario generale dell'ONU, mentre dal 1962 al 1986 fu ambasciatore dell'Unione Sovietica negli Stati Uniti. Membro del Comitato Centrale del PCUS dal 1971 al 1990, dal 1986 al 1988 fece parte della Segreteria[2] e diresse il Dipartimento internazionale del PCUS.[1] Dal 1988 al 1991 fu consigliere dapprima del Presidente del Presidium del Soviet Supremo e poi del Presidente dell'Unione Sovietica.[2] Fu successivamente consulente del Ministero degli Affari esteri della Federazione Russa.[1]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ordine di Lenin (5) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Lenin (5)
Eroe del Lavoro Socialista - nastrino per uniforme ordinaria Eroe del Lavoro Socialista
— 1982
Ordine della Bandiera rossa del lavoro - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Bandiera rossa del lavoro

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (RU) Dobrynin Anatolij Fëdorovič, su Spravočnik po istorii Kommunističeskoj partii i Sovetskogo Sojuza 1898-1991. URL consultato il 17 luglio 2017.
  • (RU) Moshe Lewin, Sovetskij vek [Il secolo sovietico], Mosca, Evropa, 2008 [The Soviet Century, Verso, 2005].

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN114819359 · ISNI (EN0000 0001 1480 3064 · LCCN (ENn90655629 · GND (DE119338777 · NLA (EN35442986