Anania Casale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Anania Casale (Pavia, 2 luglio 1967) è un giornalista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in Filosofia con 110 e lode, ha svolto il praticantato all'Istituto per la Formazione al giornalismo (Ifg) di Urbino. Dopo varie esperienze nei quotidiani, Il Giornale, La Repubblica, L'Unità e Corriere della Sera, nel 1999 inizia a lavorare a Rcs Periodici, in particolare a Visto[1], di cui è diventato direttore nel 2019.

Appassionato scacchista, Seconda categoria nazionale e dotato di Elo Fide, ha scritto nel 2011 Scacchi: attrazione immortale, pubblicato da Aliberti, una serie di interviste a personaggi dello spettacolo e della cultura che amano giocare a scacchi, e che descrivono le emozioni e i valori fondanti di questo gioco[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Anania Casale, su Prima Comunicazione, 17 dicembre 2008. URL consultato il 18 novembre 2019.
  2. ^ da: "Scacchi attrazione immortale", su aradeoscacchi.altervista.org. URL consultato il 18 novembre 2019.