Amy Sedaris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Amy Sedaris nel 2007

Amy Louise Sedaris (Endicott, 29 marzo 1961) è un'attrice, scrittrice e comica statunitense. Conosciuta soprattutto grazie al ruolo di Jerri Blank nella sitcom Strangers with Candy di Comedy Central, è la sorella minore (e a volte collaboratrice) dell'autore David Sedaris. Dal 2014 presta la voce a Princess Carolyn nella serie animata BoJack Horseman.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vita personale[modifica | modifica wikitesto]

Nata ad Endicott (New York), figlia di Sharon e Lou Sedaris.[1][2] È la sorella minore dell'umorista David Sedaris; cresciuta a Raleigh in Carolina del Nord, la sua famiglia ha origini greche[3]: suo padre era di religione greco-ortodossa e sua madre protestante, lei è greco-ortodossa.[4][5]

Vive nel Greenwich Village col suo coniglio di razza mini rex Dusty ed è molto impegnata con la House Rabbit Society (un'associazione no-profit che salva e adotta conigli e che informa le persone su come prendersene cura appropriatamente). Uno dei suoi tormentoni durante le apparizioni in pubblico è il suo fidanzato immaginario Ricky. Durante un'apparizione al Late Show di David Letterman (puntata del 6 ottobre 2006), disse che Ricky era stato assassinato[6] e che ora viveva col suo fantasma.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Già membro delle troupe teatrali di Second City e Annoyance Theatre a Chicago, è conosciuta per il ruolo di Jerri Blank nella serie televisiva Strangers with Candy. Lo show, che ha scritto insieme a Paul Dinello e Stephen Colbert, è basato sulla sua interpretazione della formatrice motivazionale, degli anni '70, Florrie Fisher.

Sedaris ha partecipato ai film: Elf, School of Rock, Un amore a 5 stelle, Vita da strega. Nel 2006 è stata inoltre la protagonista della versione cinematografica di Strangers with Candy, prequel della serie tv omonima.

Amy Sedaris intrattiene il pubblico, dando indicazioni su come cucinare i brownies, al Texas Book Festival 2006

È coautrice del romanzo satirico Wigfield, scritto insieme a Paul Dinello e Stephen Colbert. Dal 2005, scrive una rubrica mensile sul magazine letterario The Believer. È l'autrice di una guida dal titolo I Like You: Hospitality Under the Influence (traducibile in "Mi piaci: ospitalità in stato di ubriachezza"), pubblicata nell'ottobre del 2006 dalla Warner Book. Il libro, un approccio a cuor leggero alla cucina, è rimasto nella classifica dei best seller del New York Times per oltre 12 settimane, e attualmente ha raggiunto la quota delle 350 000 copie vendute.

Insieme al fratello, l'autore e saggista David Sedaris, è stata coautrice, con lo pseudonimo "The Talent Family", di diverse opere teatrali: Stump the Host (1993), Stitches (1994), One Woman Shoe (1995), Incident at Cobblers Knob (1997) e The Little Frieda Mysteries (1997). Sempre col fratello, ha scritto The Book of Liz. È stata la direttrice artistica dell'opera teatrale The Most Fabulous Story Ever Told di Paul Rudnick.

In televisione, è apparsa in due episodi di Rescue Me, due episodi di Detective Monk, un episodio di Wonder Showzen; in Just Shoot Me! ha interpretato la versione femminile del personaggio di David Spade, in Sex and the City ha interpretato la redattrice di Carrie Bradshaw. È stata anche la guest star di uno degli episodi di My Name Is Earl ed ha fatto un'apparizione al Sesame Street nei panni di un'agitata Biancaneve che continuamente perdeva i suoi nani.

Nel 2007, Amy ha partecipato al video musicale Better Get to Livin' di Dolly Parton.

Nel 2008 ha interpretato la preside Abby Hofman nel film Tv Gym Teacher: The Movie del canale televisivo Nickelodeon, diretto dal suo collega in Strangers with Candy, Paul Dinello.

La Sedaris è conosciuta anche in Italia grazie alle sue partecipazioni al David Letterman Show, talk show statunitense, vincitore di numerosi Emmy Award, trasmesso da RaiSat Extra.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Come doppiatrice, viene sostituita da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN71000854 · ISNI: (EN0000 0001 1668 1558 · LCCN: (ENno97070360
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie