Amparo Muñoz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Amparo Muñoz
Altezza170 cm
Occhiverdi
Capellicastani

Amparo Muñoz, nata Amparo Muñoz Quesada (Vélez-Málaga, 22 giugno 1954Málaga, 27 febbraio 2011), è stata un'attrice e modella spagnola.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Amparo Muñoz, figlia di un fabbro e di una casalinga, è la maggiore di sei fratelli. All'età di 18 anni fu assunta in un'agenzia di pubblicità come segretaria. Il 14 luglio 1973, incoraggiata dagli amici e dalle colleghe di lavoro, si presentò ad un concorso di bellezza che si teneva a Vélez-Málaga e fu incoronata Miss Costa del Sol.

Il mese dopo, fu eletta Miss Spagna 1973. Sempre nello stesso anno, fece un cameo nel film Vida conyugal sana. Nel 1974, partecipò a Miss Europa, arrivando seconda; successivamente venne eletta Miss Universo a Manila, nelle Filippine. Rinunciò al titolo alcuni mesi più tardi, votandosi completamente al cinema.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Ha avuto una vita travagliata, segnata da tre matrimoni ed altrettanti divorzi, due aborti e problemi con alcool e droga. Ha girato circa 40 film.

Nell'aprile del 1987 fu arrestata a Barcellona mentre comprava una dose di eroina. Nel 1990, in un articolo di un famoso periodico, fu data morente di AIDS in un letto di ospedale. Questo, nonostante le successive smentite dell'attrice su riviste e in apparizioni televisive, causò comunque un danno alla carriera di Amparo Muñoz, la quale si ritirò dal mondo dello spettacolo per alcuni anni.

Dopo essere riapparsa sulle scene e aver girato qualche film ricevendo ottime critiche, come nel caso della sua interpretazione nel film Familia (1997), ha pubblicato la sua autobiografia dal titolo La vida es el precio. Nel 2003 le fu diagnosticato un tumore cerebrale, dal quale è poi guarita. È scomparsa nel 2011 all'età di 56 anni dopo una lunga malattia.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN66056876 · ISNI (EN0000 0000 7823 027X · LCCN (ENno95043195 · GND (DE132022265 · BNF (FRcb16196500v (data)