Amore estremo - Tough Love

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Amore estremo - Tough Love
Amore estremo - Tough Love.JPEG
Una scena del film
Titolo originale Gigli
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2003
Durata 121 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia, sentimentale
Regia Martin Brest
Sceneggiatura Martin Brest
Produttore Martin Brest
Fotografia Robert Elswit
Montaggio Julie Monroe, Billy Weber
Musiche John Powell
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Amore estremo - Tough Love (Gigli) è un film del 2003 diretto da Martin Brest.

Accanto i due divi Ben Affleck e Jennifer Lopez, all'epoca coppia anche nella vita, sui quali si è sviluppato il marketing del film, nel cast appaiono nomi di attori celebri quali Al Pacino e Christopher Walken.

Il film è noto anche per essere considerato dalla critica uno dei peggiori mai realizzati.[1][2][3]Inoltre la pellicola compare nella classifica delle maggiori perdite nella storia del cinema.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Larry Gigli è un inutile tirapiedi della mafia, al quale viene commissionato il rapimento di un malato di mente, fratello di un giudice che indaga sulle attività del boss locale. A Gigli viene affiancata la killer professionista, nonché bisessuale Ricky. Durante il corso della vicenda, Ricky e Gigli finiranno per innamorarsi.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The 50 Worst Movies Ever, Empire, 29 gennaio 2010. URL consultato il 30 marzo 2015.
  2. ^ (EN) Mick LaSalle, 'Gigli' not even good for a giggle / Affleck, Lopez dullest onscreen duo of year, San Francisco Chronicle, 1º agosto 2003. URL consultato il 30 marzo 2015.
  3. ^ (EN) Jeely, Geely, or ZHEE-Lee? Reviews of 'Gigli' Are Ghastly, The Wall Street Journal, 4 agosto 2003. URL consultato il 30 marzo 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN179274951 · LCCN: (ENno2003126492
cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema