Amo in Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoci principali: Amo - Capitolo I, Amo - Capitolo II.

Amo in Tour
AMO logo Renato Zero.jpg
Logo del progetto "Amo" di Renato Zero installato sul palco della serie di concerti "Amo in Tour"
Tour di Renato Zero
Album Amo - Capitolo I

Amo - Capitolo II

Inizio Roma
27 aprile 2013
Fine Ancona
28 febbraio 2014
Tappe 14
Spettacoli 59
Cronologia dei tour di Renato Zero
Sei Zero Alt inTour
« [...]Sono pillole di eternità che noi con grande leggerezza andiamo raccogliendo: basta mettere fuori la mia locandina come fosse un invito a chissà quale evento straordinario, son solo dei miei amici e tutte le volte si raccontano...basta guardarci negli occhi e già sappiamo quanta vita abbiamo fatta, quanta ne abbiamo regalata e quanta ne abbiamo ricevuta! Restiamo così, facciamo una fotografia...renda giustizia a questi anni insieme! »
(Renato Zero, discorso finale sulle note de Il cielo il 10 febbraio 2014 a Firenze)

Amo in Tour era il nome della ventottesima tournée di Renato Zero, tenutasi dal 27 aprile 2013 al 28 febbraio 2014 in sedici città italiane per un totale di ben 59 concerti e registrando il record di concerti fatti al PalaLottomatica di Roma da un singolo artista con ben 20 sold out. Era collegata ai dischi Amo - Capitolo I e Amo - Capitolo II.

Lo spettacolo[modifica | modifica wikitesto]

« Da grande vorrei diventare…Renato Zero, così potrei indossare abiti sfavillanti e tingermi la faccia per spaventare il destino e i nemici della fantasia! Mi piacerebbe avere una voce potente, che arrivi al cuore di tutti, che li aiuti a vivere meglio, a superare i momenti più difficili. Ma vorrei che il mio…non fosse un percorso facile, anzi che tutto ciò che di bello mi verrà sia contrastato, sudato e meritato! Non mi sembra di chiedere tanto: due etti di paillettes per far brillare i miei sogni, 400 grammi di ottimo fondotinta per nascondere la mia timidezza, un microfono sempre acceso e un palcoscenico itinerante per essere sempre pronto a dimostrare la mia determinazione ed il mio coraggio…Signore ti prego esaudisci! »
(discorso di apertura)

Lo spettacolo, in tutte e tre le fasi in cui era stato suddiviso, si divideva in primo e secondo tempo. La prima parte dello show si chiudeva con Una canzone da cantare avrai, mentre la seconda è stata aperta in diversi modi:

  • nella prima parte dell'Amo in Tour (solo a Roma) è stata aperta dalle note di Morire qui
  • nella seconda parte dell'Amo in Tour è stata aperta dalle note di Nessuno tocchi l'amore
  • nelle tappe invernali a Roma il secondo tempo dello show ha avuto inizio sulle note di Nessuno tocchi l'amore e nella tappa del 16 dicembre 2013 su quelle di amoЯ
  • nella terza parte del tour (2014) il secondo tempo ha avuto nuovamente inizio sulle note di Morire qui
  • nella prima parte dell'Amo in Tour la seconda fase dello spettacolo è stata aperta in qualche serata da alcune canzoni cantate dagli ospiti presenti.

Il concerto iniziava con un discorso che un "Renato bambino" (interpretato dietro una tela posta sul palco da uno dei ballerini) faceva pregando Dio affinché egli potesse donargli una vita assai difficile e ricca di ostacoli, mettendo a sua disposizione gli "strumenti" necessari affinché Renato potesse diventare Zero. La tela si apriva sulle note di un medley al pianoforte che raccoglieva alcuni fra i più grandi successi di Renato Zero (La favola mia, Niente trucco stasera, Amico, Più su, Cercami, Marciapiedi, Nei giardini che nessuno sa, Uomo, no! e Arrendermi mai). La tela si alzava del tutto sull'assolo di chitarra di Siamo eroi. La scaletta ha subito vari mutamenti: nelle prime date romane erano presenti brani come La vacanza, Non smetterei più, Svegliatevi poeti, Oramai, L'italiana e Tutto inizia sempre da un sì, poi eliminati.[1] In scaletta erano presenti anche i video di Un'apertura d'ali, Madame 2013 (eliminato nelle date invernali a Pesaro e Roma) e Alla fine (inserito a partire dal 1º febbraio 2014 a Brescia, mentre Renato eseguiva la canzone dal vivo, ed eliminato insieme alla canzone stessa in qualche data a causa della mancanza di voce da parte di Renato). Durante l'esecuzione de Il carrozzone, sullo schermo apparivano i nomi di vari artisti italiani scomparsi. A partire dalla prima data di Pesaro, quando cantava il coro sullo schermo del palco comparivano "tre Renato Zero" (aventi un cappello rosso, uno bianco e uno nero) che "cantavano". I ballerini ingaggiati per questo tour ballavano nelle seguenti canzoni: Chiedi di me, L'ammucchiata, La pace sia con te, Vizi e desideri, I '70, Baratto, Medley Triangolo/Mi vendo, Titoli di coda e Madame 2013; al termine dell'esecuzione de Il cielo, passando per il pubblico, gli stessi ballerini innalzavano sul palco un telo.

In un'intervista per TGcom24, Renato aveva affermato di voler portare il concerto anche in una importante data all'estero,[2] ispirato da alcuni turisti incontrati in Vaticano.

I costumi[modifica | modifica wikitesto]

I costumi portati in scena da Renato in questo concerto erano 16 (stando alle ultime tappe e se si escludono gli "accessori" come la parabola utilizzata durante Titoli di coda):[3][4]

Date[modifica | modifica wikitesto]

Prima parte[modifica | modifica wikitesto]

Renato Zero esegue il medley d'apertura durante la tappa del 4 maggio 2013 al PalaLottomatica di Roma

La prima parte della tournée è stata svolta esclusivamente a Roma nelle seguenti date:[5][6][7][8]

# Giorno Città Luogo Ospite
1 27 aprile 2013 (sold out) Roma PalaLottomatica
2 29 aprile 2013 (sold out) Giuliano Sangiorgi
3 30 aprile 2013 (sold out)
4 3 maggio 2013 (sold out)
5 4 maggio 2013 (sold out)
6 9 maggio 2013 (sold out) Biagio Antonacci
7 10 maggio 2013 (sold out)
8 12 maggio 2013 (sold out)
9 13 maggio 2013 (sold out) Christian De Sica
10 15 maggio 2013 (sold out)
11 16 maggio 2013 (sold out)
12 18 maggio 2013 (sold out)
13 19 maggio 2013 (sold out)
14 21 maggio 2013 (sold out)
15 22 maggio 2013 (sold out) Antonello Venditti

Seconda parte[modifica | modifica wikitesto]

Le tappe della seconda parte della tournée erano le seguenti:[9][10][11]

# Giorno Città Luogo Ospite
1 10 settembre 2013 (sold out) Milano Mediolanum Forum
2 11 settembre 2013 (sold out) Loredana Bertè
3 13 settembre 2013 (sold out) Michele Zarrillo
4 14 settembre 2013 (sold out) Nek
5 16 settembre 2013 (sold out)
6 17 settembre 2013 (sold out)
7 10 ottobre 2013 (sold out) Padova PalaFabris
8 12 ottobre 2013 (sold out)
9 13 ottobre 2013 (sold out)
10 15 ottobre 2013 (sold out) Bologna Unipol Arena
11 16 ottobre 2013 (sold out)
12 18 ottobre 2013 (sold out) Firenze Nelson Mandela Forum
13 19 ottobre 2013 (sold out)
14 21 ottobre 2013 (sold out)
15 22 ottobre 2013 (sold out)
16 24 ottobre 2013 (sold out)
17 26 ottobre 2013 (sold out)
18 28 ottobre 2013 (sold out) Torino Palasport Olimpico
19 30 ottobre 2013 (sold out)
20 31 ottobre 2013 (sold out)
21 8 novembre 2013 (sold out) Eboli PalaSele
22 9 novembre 2013 (sold out)
23 12 novembre 2013 (sold out) Bari PalaFlorio
24 13 novembre 2013 (sold out)
25 15 novembre 2013 (sold out) Acireale PalaTupparello
26 16 novembre 2013 (sold out)
27 13 dicembre 2013 (sold out) Pesaro Adriatic Arena
28 14 dicembre 2013
29 16 dicembre 2013 (sold out) Roma PalaLottomatica
30 18 dicembre 2013 (sold out)
31 19 dicembre 2013 (sold out)
32 21 dicembre 2013 (sold out)
33 22 dicembre 2013 (sold out) Loredana Bertè

Terza parte[modifica | modifica wikitesto]

Queste le tappe della terza parte dell'Amo in Tour, detta "Gran Finale":[12][13][14][15][16][17]

# Giorno Città Luogo Ospite
1 1º febbraio 2014 (sold out) Brescia Fiera
2 4 febbraio 2014 (sold out) Milano Mediolanum Forum
3 5 febbraio 2014 (sold out)
4 7 febbraio 2014 (sold out) Bologna Unipol Arena
5 10 febbraio 2014 (sold out) Firenze Nelson Mandela Forum
6 11 febbraio 2014 (sold out)
7 13 febbraio 2014 (sold out) Livorno Modigliani Forum
8 23 febbraio 2014 (sold out)*
9 24 febbraio 2014 (sold out)*
10 26 febbraio 2014 (sold out)* Mantova PalaBam
11 28 febbraio 2014 (sold out)* Ancona PalaRossini

* Recuperi (rispettivamente) delle date del 15 e 16 febbraio 2014 a Livorno, del 18 febbraio 2014 ad Ancona e del 21 febbraio 2014 a Mantova.[18]

Scaletta[modifica | modifica wikitesto]

Prima parte[modifica | modifica wikitesto]

La scaletta era inframmezzata da un intervallo di 15 minuti. Il primo tempo si concludeva al termine di Una canzone da cantare avrai, mentre il secondo tempo iniziava sulle note di Morire qui.

Brani eseguiti 27/04 29/04 30/04 03/05 04/05 09/05 10/05 12/05 13/05 15/05 16/05 18/05 19/05 21/05 22/05
Medley: La favola mia/ Niente trucco stasera/ Amico/ Più su/ Cercami/ Marciapiedi/
Nei giardini che nessuno sa/ Uomo, no/ Arrendermi mai
Si1 Si1 Si1 Si1 Si1 Si1 Si1 Si1 Si1 Si1 Si1 Si1 Si1 Si1 Si1
Siamo eroi Si2 Si2 Si2 Si2 Si2 Si2 Si2 Si2 Si2 Si2 Si2 Si2 Si2 Si2 Si2
Chiedi di me Si3 Si3 Si3 Si3 Si3 Si3 Si3 Si3 Si3 Si3 Si3 Si3 Si3 Si3 Si3
A braccia aperte Si4 Si4 Si4 Si4 Si4 Si4 Si4 Si4 Si4 Si4 Si4 Si4 Si4 Si4 Si4
L'italiana Si5 Si5 Si5 Si5 Si5 Si5 Si5 Si5 Si5 Si5 Si5 Si5 Si5 Si5 Si5
Voglia d'amare Si6 Si6 Si6 Si6 Si6 Si6 Si6 Si6 Si6 Si6 Si6 Si6 Si6 Si6 Si6
L'ammucchiata Si7 Si7 Si7 Si7 Si7 Si7 Si7 Si7 Si7 Si7 Si7 Si7 Si7 Si7 Si7
Il nostro mondo Si8 Si8 Si8 Si8 Si8 Si8 Si8 Si8 Si8 Si8 Si8 Si8 Si8 Si8 Si8
Non smetterei più Si9
Angelina Si10 Si9 Si9 Si9 Si9 Si9 Si9 Si9 Si9 Si9 Si9 Si9 Si9 Si9 Si9
La pace sia con te Si11 Si10 Si10 Si10 Si10 Si10 Si10 Si10 Si10 Si10 Si10 Si10 Si10 Si10 Si10
Lu Si12 Si11 Si11 Si11 Si11 Si11 Si11 Si11 Si11 Si11 Si11 Si11 Si11 Si11 Si11
Svegliatevi poeti Si13 Si12 Si12 Si12 Si12
Vizi e desideri Si14 Si13 Si13 Si13 Si13 Si12 Si12 Si12 Si12 Si12 Si12 Si12 Si12 Si12 Si12
Una canzone da cantare avrai Si15 Si14 Si14 Si14 Si14 Si13 Si13 Si13 Si13 Si13 Si13 Si13 Si13 Si13 Si13
Estate (Giuliano Sangiorgi) Si15
È la pioggia che va (ft. Giuliano Sangiorgi) Si16
Se è vero che ci sei (Biagio Antonacci) Si14
Dimmi chi dorme accanto a me (ft. Biagio Antonacci) Si15
Roma nun fa' la stupida stasera (ft. Christian De Sica) Si14
Notte prima degli esami (Antonello Venditti) Si14
Roma capoccia (ft. Antonello Venditti) Si15
Morire qui Si16 Si17 Si15 Si15 Si15 Si16 Si14 Si14 Si15 Si14 Si14 Si14 Si14 Si14 Si16
I '70 Si17 Si18 Si16 Si16 Si16 Si17 Si15 Si15 Si16 Si15 Si15 Si15 Si15 Si15 Si17
La vacanza Si19
Oramai Si20 Si19 Si17 Si17 Si17 Si18 Si16 Si16 Si17 Si16 Si16 Si16 Si16 Si16 Si18
Baratto Si21 Si20 Si18 Si18 Si18 Si19 Si17 Si17 Si18 Si17 Si17 Si17 Si17 Si17 Si19
Un'apertura d'ali* Si18 Si21 Si19 Si19 Si19 Si20 Si18 Si18 Si19 Si18 Si18 Si18 Si18 Si18 Si20
Tutto inizia sempre da un sì Si22 Si22 Si20 Si20 Si20 Si21 Si19 Si19 Si20 Si19 Si19 Si19 Si19 Si19 Si21
Medley: Triangolo/ Mi vendo Si23 Si23 Si21 Si21 Si21 Si22 Si20 Si20 Si21 Si20 Si20 Si20 Si20 Si20 Si22
Dovremmo imparare a vivere Si24 Si24 Si22 Si22 Si22 Si23 Si21 Si21 Si22 Si21 Si21 Si21 Si21 Si21 Si23
Fortuna Si25 Si25 Si23 Si23 Si23 Si24 Si22 Si22 Si23 Si22 Si22 Si22 Si22 Si22 Si24
Vola alto Si26 Si26 Si24 Si24 Si24 Si25 Si23 Si23 Si24 Si23 Si23 Si23 Si23 Si23 Si25
La vita che mi aspetta Si27 Si27 Si25 Si25 Si25 Si26 Si24 Si24 Si25 Si24 Si24 Si24 Si24 Si24 Si26
Il carrozzone Si28 Si28 Si26 Si26 Si26 Si27 Si25 Si25 Si26 Si25 Si25 Si25 Si25 Si25 Si27
Madame 2013* Si29 Si29 Si27 Si27 Si27 Si28 Si26 Si26 Si27 Si26 Si26 Si26 Si26 Si26 Si28
Il cielo Si30 Si30 Si28 Si28 Si28 Si29 Si27 Si27 Si28 Si27 Si27 Si27 Si27 Si27 Si29

* Questi due brani non erano cantati dal vivo ma ne venivano trasmessi i videoclip.

Tutte le esibizioni con ospiti sono state collocate all'inizio del secondo tempo, prima di Morire qui.

Seconda parte[modifica | modifica wikitesto]

Milano, Padova, Bologna, Firenze, Torino, Eboli, Bari e Acireale[modifica | modifica wikitesto]

Renato Zero parla al pubblico durante la tappa di Acireale del 16 novembre 2013

La scaletta era inframmezzata da un intervallo di 15 minuti. Il primo tempo si concludeva al termine di Una canzone da cantare avrai, mentre il secondo tempo iniziava sulle note di Nessuno tocchi l'amore. Questa la scaletta della parte autunnale della tournée:

  1. Medley: La favola mia/ Niente trucco stasera/ Amico/ Più su/ Cercami/ Marciapiedi/ Nei giardini che nessuno sa/ Uomo no/ Arrendermi mai
  2. Siamo eroi
  3. Chiedi di me
  4. A braccia aperte
  5. Voglia d'amare
  6. L'ammucchiata
  7. Il nostro mondo
  8. Angelina
  9. Lu
  10. La pace sia con te
  11. Vizi e desideri
  12. Una canzone da cantare avrai
  13. Nessuno tocchi l'amore **
  14. I '70
  15. Magari
  16. Baratto
  17. Un'apertura d'ali *
  18. Morire qui
  19. Dovremmo imparare a vivere
  20. Vola alto
  21. La fabbrica dei sogni**
  22. Il progetto magnifico ***
  23. La vita che mi aspetta
  24. Il carrozzone
  25. Madame 2013 *
  26. Il principe dell'eccentricità **
  27. Il cielo

* Questi brani non erano cantati dal vivo ma ne venivano trasmessi i videoclip.

** Brani inediti cantati in anteprima durante il concerto e che poi sarebbero stati inseriti nel nuovo album Amo - Capitolo II, uscito il 29 ottobre 2013.

  • Dal 10 ottobre è stato eliminato il brano Fortuna.
  • Dal 9 novembre è stato rimosso il brano Nuovamente ed è stato inserito La fabbrica dei sogni.
  • Dal 13 novembre è stato rimosso "Medley:Triangolo/Mi Vendo" ed è stato inserito "Il Progetto magnifico".
  • Nella tappa del 19 ottobre al Nelson Mandela Forum di Firenze, prima de Il carrozzone è stata ri-eseguita Nessuno tocchi l'amore.[19]

Pesaro e Roma[modifica | modifica wikitesto]

La scaletta era inframmezzata da un intervallo di 15 minuti. Il primo tempo si concludeva al termine di Una canzone da cantare avrai, mentre il secondo tempo iniziava sulle note di Nessuno tocchi l'amore, a eccezione della data del 16 dicembre 2013 a Roma, durante la quale il secondo tempo è iniziato sulle note di amoЯ. Le canzoni amoЯ e Alla fine sono state cantate solo nelle cinque date romane. Questa la scaletta della prima parte invernale della tournée:

  1. Medley: La favola mia/ Niente trucco stasera / Amico / Più su / Cercami / Marciapiedi/ Nei giardini che nessuno sa / Uomo no / Arrendermi mai
  2. Siamo eroi
  3. Chiedi di me
  4. A braccia aperte
  5. Voglia d'amare
  6. Angelina
  7. Sia neve
  8. Lu
  9. La pace sia con te
  10. L'ammucchiata
  11. Ti porterò con me
  12. Una canzone da cantare avrai
  13. Nessuno tocchi l'amore
  14. amoЯ
  15. I '70
  16. Magari
  17. Baratto
  18. Un'apertura d'ali *
  19. Morire qui
  20. Alla fine
  21. La fabbrica dei sogni
  22. Titoli di coda
  23. Vola alto
  24. Il progetto magnifico
  25. La vita che mi aspetta
  26. Il carrozzone
  27. Il principe dell'eccentricità
  28. Il cielo

* Questo brano non era cantato dal vivo ma ne veniva trasmesso il videoclip.

Terza parte (Gran Finale)[modifica | modifica wikitesto]

Brani eseguiti 01/02 04/02 05/02 07/02 10/02 11/02 13/02 23/02 24/02 26/02 28/02
Medley: La favola mia/ Niente trucco stasera/ Amico/ Più su/ Cercami/ Marciapiedi/
Nei giardini che nessuno sa/Uomo, no/ Arrendermi mai
Si1 Si1 Si1 Si1 Si1 Si1 Si1 Si1 Si1 Si1 Si1
Siamo eroi Si2 Si2 Si2 Si2 Si2 Si2 Si2 Si2 Si2 Si2 Si2
Chiedi di me Si3 Si3 Si3 Si3 Si3 Si3 Si3 Si3 Si3 Si3 Si3
A braccia aperte Si4 Si4 Si4 Si4 Si4 Si4 Si4 Si4 Si4 Si4 Si4
Voglia d'amare Si5 Si5 Si5 Si5 Si5 Si5 Si5 Si5 Si5 Si5 Si5
L'ammucchiata Si6 Si6 Si6 Si6 Si6 Si6 Si6 Si6 Si6 Si6 Si6
Angelina Si7 Si7 Si7 Si7 Si7 Si7 Si7 Si7 Si7 Si7 Si7
La fabbrica dei sogni Si8 Si8 Si8 Si8 Si8 Si8 Si8 Si8 Si8 Si8 Si8
Lu Si9 Si9 Si9 Si9 Si9 Si9 Si9 Si9 Si9 Si9 Si9
La pace sia con te Si10 Si10 Si10 Si10 Si10 Si10 Si10 Si10 Si10 Si10 Si10
Vizi e desideri Si11 Si11 Si11 Si11 Si11 Si11 Si11 Si11 Si11 Si11 Si11
Una canzone da cantare avrai Si12 Si12 Si12 Si12 Si12 Si12 Si12 Si12 Si12 Si12 Si12
Morire qui Si13 Si13 Si13 Si13 Si13 Si13 Si13 Si13 Si13 Si13 Si13
I '70 Si14 Si14 Si14 Si14 Si14 Si14 Si14 Si14 Si14 Si14 Si14
Magari Si15 Si15 Si15 Si15 Si15 Si15 Si15 Si15 Si15 Si15 Si15
Baratto Si16 Si16 Si16 Si16 Si16 Si16 Si16 Si16 Si16 Si16 Si16
Un'apertura d'ali* Si17 Si17 Si17 Si17 Si17 Si17 Si17 Si17 Si17 Si17 Si17
Nessuno tocchi l'amore Si18 Si18 Si18 Si18 Si18 Si18 Si18 Si18 Si18 Si18 Si18
Ti porterò con me Si19 Si19 Si19 Si19 Si19 Si19 Si19 Si19 Si19 Si19 Si19
Medley: Triangolo/ Mi vendo Si20 Si20 Si20 Si20 Si20 Si20 Si20 Si20 Si20 Si20 Si20
Alla fine** Si21 Si21 Si21 Si21 Si21 Si21
Titoli di coda Si22 Si22 Si22 Si22 Si22 Si22 Si21 Si21 Si21 Si21 Si21
Il progetto magnifico Si23 Si23 Si23 Si23 Si23 Si23
Vola alto Si24 Si24 Si24 Si24 Si24 Si24 Si22 Si22 Si22 Si22 Si22
La vita che mi aspetta Si25 Si25 Si25 Si25 Si25 Si25 Si23 Si23 Si23 Si23 Si23
Il carrozzone Si26 Si26 Si26 Si26 Si26 Si26 Si24 Si24 Si24 Si24 Si24
Madame 2013* Si27 Si27 Si27 Si27 Si27 Si27 Si25 Si25 Si25 Si25 Si25
Il principe dell'eccentricità Si28 Si28 Si28 Si28 Si28 Si28 Si26
Il cielo Si29 Si29 Si29 Si29 Si29 Si29 Si27 Si26 Si26 Si26 Si26

* Questi brani non erano cantati dal vivo ma ne venivano trasmessi i videoclip.

** Questo brano era cantato dal vivo mentre ne veniva trasmesso il videoclip.

PalaZero[modifica | modifica wikitesto]

Così come avvenuto per la serie di concerti-evento Sei Zero, anche questa volta la prima parte del tour di Renato Zero si è svolta interamente a Roma (al Sei Zero in Piazza di Siena e questa volta, invece, al PalaLottomatica).

La scenografia del palco installato al PalaZero

Il PalaLottomatica è stato modificato per poter diventare quella che è stata definita "la dimora degli zerofolli" per un mese.[23] Definito PalaZero, durante il mese dei concerti ha ospitato anche due mostre (aperte al pubblico alle ore 19, due ore prima dell'inizio del concerto): nella prima sono stati esposti alcuni abiti di scena della carriera di Renato (molti già presenti nella mostra del "SeiZero") e alcuni pannelli con foto provenienti da alcuni servizi fotografici, primo fra tutti quello di "Capitan Zero"; nella seconda mostra è stata data, invece, la possibilità a un gran numero di artigiani di esporre il proprio creato e di spiegare il proprio mestiere al pubblico (il tutto per dare più valore all'artigianato e al nostro Paese).[24][25][26] All'interno del PalaLottomatica sono stati allestiti anche un videobox e dei mega backdrop; nel primo è stato possibile lasciare un videomessaggio a Renato Zero, mentre nei secondi è stato possibile "diventare" Renato Zero per giusto il tempo di qualche fotografia.[24][25][26]

Il PalaLottomatica è stato nuovamente definito PalaZero durante i cinque concerti tenutisi dal 16 dicembre al 22 dicembre 2013, gli ultimi della seconda tranche di concerti dell'Amo in Tour.

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Corpo di ballo[modifica | modifica wikitesto]

Per quanto riguarda le coreografie, per l'ennesima volta Renato si è affidato al grande coreografo Bill Goodson, con cui collabora stabilmente da una decina di anni. 12 ballerini si sono alternati sul palco. I loro nomi sono:

  • Michele Moretti
  • Leonardo Bonfitto
  • Jolomi Urunden
  • Francesca Romana Di Maio
  • Nino Demonteverde
  • Gianluca Francese
  • Massimiliano Balestra
  • Francesco Mottisi
  • Francesco Carew Cariello
  • Likka Silvia Marti
  • Macia Del Prete
  • Beatrice Zancanaro
  • Sara Facciolini

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

L'incasso totale della prima parte della tournée è stato da record: ben 105.000 spettatori hanno assistito ai 15 concerti romani.[28][29][30][31][32]

Qualche settimana prima delle date di Pesaro e in contemporanea alla pubblicazione delle date del Gran Finale (terza parte), la seconda parte del tour ha raggiunto i 305.000 spettatori (che sommati ai 105.000 spettatori dei concerti romani fanno un totale di 410.000 spettatori).[33][34]

Più di 2000 biglietti per la tappa di Ancona (28 febbraio 2014) sono stati venduti in meno di 4 ore dalla messa in vendita di essi.[35]

Il 28 febbraio 2014 (giorno dell'ultima tappa dell'Amo in Tour) è stato ufficializzato che questo spettacolo è stato visto da 362.416 spettatori.[36]

Radio ufficiale e organizzatore ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

Radio Italia solomusicaitaliana è stata la radio ufficiale dell'Amo in Tour[37] in tutte e tre le fasi della tournée.

L'organizzazione di questi concerti/eventi è stata affidata a F&P Group.[38]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica