Amnèsia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Amnèsia
Titolo originaleAmnèsia
Paese di produzioneItalia, Spagna
Anno2002
Durata110 min
Generecommedia, drammatico
RegiaGabriele Salvatores
SoggettoAndrea Garello, Gabriele Salvatores
SceneggiaturaAndrea Garello, Gabriele Salvatores
Casa di produzioneColorado Film, Alquimia Cinema S.A.
Distribuzione in italianoMedusa Film
FotografiaItalo Petriccione
MontaggioMassimo Fiocchi
Effetti specialiCinecittà digital, Proxima
MusicheDaniele Sepe, Martin Fuke & Macaco
ScenografiaRita Rabassini
CostumiPatrizia Chericoni, Florence Emir
TruccoLuigi Ciminelli
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Amnèsia è un film del 2002 diretto da Gabriele Salvatores.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A Ibiza si consuma una vicenda attorno alla discoteca Amnesia. L'italiano Angelino, pasticcione e pieno di debiti, Sergio Rubini, che gestisce un piccolo beach-bar assieme alla fidanzata spagnola Alicia, Maria Jurado. Un giorno, al ritorno dal funerale di un suo amico centauro, correndo con la sua vecchia enduro, Angelino causa involontariamente un incidente: l'auto su cui viaggia un narcotrafficante (detto cavallo che porta la droga) sbanda per evitare la moto di Angelino ferma in strada per un'avaria e si schianta contro un palo della luce. Il guidatore muore sul colpo e Angelino trova nell'auto una valigetta nera con dentro 4 milioni di euro in cocaina pura che sottrae e sotterra in spiaggia in un punto segreto dell'isola. Sandro, Diego Abatantuono, un altro italiano di Ibiza, ha una piccola casa di produzioni di film porno che gira direttamente sul bordo della piscina nella lussuosa villa in cui vive. Quando Angelino, con cui da anni non parla per una lite, gli propone di acquistare la cocaina, Sandro lo allontana malamente, consapevole che sta per arrivare la figlia Luce, Martina Stella, che non vede quasi mai perché vive a Firenze in un collegio e perché è un papà distratto e immaturo. Luce è completamente all'oscuro del lavoro del padre e nutre verso di lui odio per averla quasi abbandonata. Sandro chiede aiuto ai suoi collaboratori per occuparsi della figlia, mentre lui gira di nascosto. In particolare Pilar, Antonia San Juan (Agrado di Tutto su mia madre), tenterà di conquistare la fiducia della giovane. Tuttavia, a causa di Angelino che è stato scoperto da un narcotrafficante inglese, Doug Chandler, Ian McNeice, Luce scopre e accetta senza troppi pensieri che il padre sia un pornografo. A lui rivela di essere incinta e che il padre è un professore. Sandro, dopo una prima reazione violenta, accetterà che la figlia tenga il bambino e s'impegnerà a fare, per una buona volta in vita sua, da padre a quel bimbo che è poi suo nipote.

Intanto, Angelino, ha ancora la necessità di vendere la cocaina. Contatta così un balordo italiano di Ibiza, Ernesto, Bebo Storti, con cui tenta l'affare, ma scopre che si tratta di una trappola, perché Ernesto lo minaccia con una pistola di consegnargli il malloppo gratis. Ne nasce un tafferuglio, che con la complicità di un black-out, toglie la luce alla discoteca Amnesia nel cui privé era in atto la trattativa: questo permette ad Angelino in compagnia di Sandro di darsi a una rovinosa fuga fuori dalla città inseguito dai balordi.

Sull'isola, nel frattempo, Jorge, Rubén Ochandiano figlio del Capo della Polizia dell'isola Xavier, Juanjo Puigcorbé, pur essendo molto intelligente (ha appena ricevuto la lettere d'ammissione della UCLA Università di Los Angeles), spreca la sua vita con una banda di discotecari dediti alla droghe sintetiche. Una sera, davanti alla discoteca, Jorge tenta di sedurre Luce, figlia di Sandro, ma poi scoppia una rissa per causa sua. Il padre Xavier, insoddisfatto e in rotta di collisione col figlio criminale, gli toglie carta di credito e auto, ma finisce poi per essere ricattato, quando il figlio scopre della sua passione per un giovane travestito. Intanto, Xavier indaga sul trafficante/cavallo rimasto ucciso nell'incidente e inizia a sospettare di Angelino, che, probabilmente, ha coinvolto anche Sandro. Ma quando sta per organizzare una retata per arrestare Angelino, viene colpito da un ictus. Angelino e Sandro intanto, vengono inseguiti da Ernesto e i suoi gangster nella salina dell'isola. Qui si svolgerà, a colpi di revolver, la resa dei conti anche con l'inglese corpulento Doug.

A distanza di un anno, sembra che le cose si siano messe per il meglio per i due italiani.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato girato in sette settimane completamente a Ibiza tra aprile e maggio 2002.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora del film è stata affidata dalla Edel a Daniele Sepe.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema