Amministrazione apostolica di Schwerin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Amministrazione apostolica di Schwerin
Administratio Apostolica Sverinensis
Chiesa latina
Erezione 23 luglio 1973
Soppressione 24 ottobre 1994
territorio incorporato nell'arcidiocesi di Amburgo
Dati dall'Annuario pontificio (ch?)
Chiesa cattolica in Germania

L'amministrazione apostolica di Schwerin (in latino: Administratio Apostolica Sverinensis) è una sede soppressa della Chiesa cattolica.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

L'amministrazione apostolica si estendeva nella parte settentrionale della Germania e comprendeva il Meclemburgo nella Repubblica Democratica Tedesca.

Sede dell'amministrazione era la città di Schwerin.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'amministrazione apostolica fu eretta da papa Paolo VI il 23 luglio 1973, con quella parte di territorio della diocesi di Osnabrück che si trovava nella Repubblica Democratica Tedesca.

Fu soppressa il 24 ottobre 1994 in forza della bolla Omnium Christifidelium di papa Giovanni Paolo II e il suo territorio entrò a far parte della nuova arcidiocesi di Amburgo.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Heinrich Theissing † (23 luglio 1973 - 5 dicembre 1987 dimesso)
  • Theodor Hubrich † (23 novembre 1987 - 26 marzo 1992 deceduto)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi nel 1990 contava 74.720 battezzati.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1980 88.222 1.370.000 6,4 76 9 85 1.037 8 9 108 63
1990 74.720 1.423.500 5,2 60 4 64 1.167 10 4 88 61

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi