Amga (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Amga - Амга
StatoRussia Russia
Soggetti federali  Sacha-Jacuzia
RajonAldanskij, Amginskij, Olëkminskij, Tattinskij, Tomponskij, Čurapčinskij
Lunghezza1 462 km
Portata media191,42 m³/s[1]
Bacino idrografico69 300 km²
NasceAlture dell'Aldan
58°15′00″N 122°23′43″E / 58.25°N 122.395278°E58.25; 122.395278
AffluentiBorulach, Sylgylyr, Ulu, Munduručču,
Sfociafiume Aldan
62°37′41″N 134°55′11″E / 62.628056°N 134.919722°E62.628056; 134.919722
Mappa del fiume
Mappa del fiume

La Amga (in russo: Амга́?) è un fiume della Russia siberiana orientale, affluente di sinistra dell'Aldan. Scorre interamente nel territorio della Sacha-Jacuzia, nei distretti Aldanskij, Amginskij, Olëkminskij, Tattinskij, Tomponskij e Čurapčinskij.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Nasce dalle Alture dell'Aldan, dirigendosi verso nord; dopo un centinaio di chilometri compie una curva decisa verso est ed inizia a descrivere un lungo arco in direzione sud-ovest / nord-est, grosso modo parallelo al corso dell'Aldan in cui poi confluirà, a 407 km dalla foce, drenando la parte orientale della vastissima regione rilevata delle Alture della Lena. La Amga è navigabile nel suo basso corso per circa 470 km.

Fra i tributari dell'Amga, i più rilevanti sono Borulach, Sylgylyr, Ulu, Munduručču, tutti provenienti dalla sinistra idrografica.

La rigidità climatica delle zone attraversate dà ragione dei lunghissimi periodi di gelo che interessano le sue acque (otto mesi l'anno, da ottobre a maggio) e della mancanza pressoché totale di centri abitati lungo il suo corso, l'unico di un certo rilievo essendo (in quasi 1 500 km) il piccolo centro con lo stesso nome.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Amga At Terut, su r-arcticnet.sr.unh.edu. URL consultato il 28 giugno 2021.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Istituto Geografico De Agostini. Enciclopedia geografica, edizione speciale per il Corriere della Sera, vol. 6. RCS Quotidiani s.p.a., Milano, 2005. ISSN 1824-9280 (WC · ACNP).
  • Istituto Geografico De Agostini. Grande atlante geografico del mondo, edizione speciale per il Corriere della Sera. Milano, 1995

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN4924154592516043370004
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia