American Psycho 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
American Psycho 2
Amepsy2.PNG
Rachael (Mila Kunis) in una scena del film
Lingua originaleInglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2002
Durata88 min
Generethriller, orrore
RegiaMorgan J. Freeman
SceneggiaturaAlex Sanger
ProduttoreErnie Barbarash
FotografiaVanja Cernjul
MontaggioMark Sanders
Effetti specialiDave Fulton
MusicheNorman Orenstein
ScenografiaCraig Lathrop
CostumiDonna Wong
TruccoGeorge Aywaz
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

American Psycho 2 è un film del 2002 diretto da Morgan J. Freeman. È il sequel direct-to-video di American Psycho di Mary Harron, tratto dal romanzo di Bret Easton Ellis.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Rachael a dodici anni è stata legata ad una sedia da Patrick Bateman con la sua baby-sitter. La baby-sitter viene sbudellata, lei invece riesce a liberarsi, e con un coltello uccide Bateman. Sei anni dopo desidera diventare l'assistente del suo professore che è innamorato di Cassandra, migliore amica di Rachael. Rachael sente che il suo professore darà il posto di assistente proprio a Cassandra e per questo impazzisce ed è come se Patrick Bateman rivivesse dentro di lei. Uccide tutti i ragazzi che la intralciano per ottenere il posto di assistente del suo professore.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato prodotto dalla Lionsgate; in Italia è stato distribuito dalla Cecchi Gori Group. Negli Stati Uniti il film è uscito direttamente per il mercato casalingo. Anche in Italia all'inizio si pensava di un direct to video, ma il 25 agosto 2002 il film uscì nelle sale cinematografiche italiane. Nel dicembre del 2002 uscì in DVD.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema