American Institute of Electrical Engineers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
American Institute of Electrical Engineers
TipoOrganizzazione non a scopo di lucro
Fondazione1884
Scioglimento1962 fusione nel IEEE
ScopoElettrotecnica, promuovere le tecnologie e le scienze connesse con la produzione e l'utilizzazione dell'energia elettrica
Sede centraleStati Uniti New York City
Sito web
Nikola Tesla (1890), uno dei fondatori dell'AIEE

La American Institute of Electrical Engineers (acronimo AIEE), è stata un'organizzazione statunitense di ingegneri elettrici fondata nella primavera del 1884 a New York[1] con lo scopo di promuovere le tecnologie e le scienze connesse con la produzione e l'utilizzazione dell'energia elettrica.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Il primo convegno tecnico si svolse nell'ottobre dello stesso anno (1884) a Filadelfia nello stato di Pennsylvania.[1]

Nel 1963, insieme con l'IRE (Institute of Radio Engineers), ha dato vita all'attuale IEEE (Institute of Electrical and Electronics Engineers) il cui scopo principale è quello di cercare nuove applicazioni e teorie nella scienza.

Personalità legate[modifica | modifica wikitesto]

Tra i fondataori dell'AIEE compaiono importanti personaggi nella storia dell'ingegneria elettrica, quali Nikola Tesla e Thomas Alva Edison. Primo presidente dell'Istituto fu Norvin Green, presidente della Western Union Telegraph Company.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN129700264 · ISNI (EN0000 0001 0941 358X · LCCN (ENn81086814 · GND (DE939-8 · WorldCat Identities (ENlccn-n81086814