American Appraisal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
American Appraisal
StatoStati Uniti Stati Uniti
Fondazione1896 a Milwaukee
Fondata daWilliam M. Young e John L. Moon
Sede principaleMilwaukee
ProdottiValutazione delle attività materiali ed immateriali
Dipendenti> 1.000 (agosto 2007)
Sito web

American Appraisal è una società di valutazione indipendente, il cui obiettivo è quello di fornire consulenza sul valore di una società, la valutazione delle attività materiali e immateriali, a fini commerciali, fiscali, assicurativi, ecc.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

American Appraisal nasce nel 1896 da William M. Young e John L. Moon, in Milwaukee, USA. I fondatori sono stati ispirati da un caso di assicurazione in cui un contadino aveva problemi nel determinare il valore di un silos di grano bruciato da un incendio. Il primo cliente di American Appraisal è stato il Brewing Company. Già nel 1910 American Appraisal era la più grande azienda del suo genere. Il 1920 e il decennio successivo sono stati caratterizzati dall'espansione industriale del business americano, che è stato finanziato da azioni e obbligazioni. Gli anni 1950 e 1960 sono stati caratterizzati dall'acquisizione di altre società di consulenza e la creazione di altri uffici nazionali.

Dati Aziendali[modifica | modifica wikitesto]

American Appraisal ha circa 1.000 dipendenti in 50 uffici, ubicati nei seguenti Paesi:

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

American Appraisal è ora attiva in altre aree di business:

  • recensioni
  • Consulenza commerciali
  • Consulenza immobiliare

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

The American appraisal news, Volume 12, American Appraisal Company, American Appraisal Club, Editore American Appraisal Company, 1927

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENn80162853
Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende