Amedeo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Amedeo è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Deriva dal tardo nome latino Amadeus, composto dai termini amare ("amare") e Deus ("Dio")[2][4], e può quindi essere interpretato come "colui che ama Dio"[5].

Documentato a partire dall'XI secolo nelle forme Amadeus, Amedeus e Amideus[3], il nome Amedeo si è diffuso chiaramente per il suo valore religioso, alla stessa maniera di molti altri nomi teoforici tipici dell'onomastica antica, come "Graziadio", "Servadeo", "Sperandio" e via dicendo. A proposito del significato, inoltre, Amedeo è anche analogo a nomi quali Gottlieb e Teofilo.

La sua popolarità è legata al fatto di essere un nome tradizionale della famiglia Savoia, oltre che alla diffusione del culto di alcuni santi, tra i quali il beato Amedeo IX di Savoia e sant'Amadio degli Amidei, uno dei sette santi fondatori dell'ordine dei Servi di Maria[3]. La forma latina si è diffusa anche in inglese nel XIX secolo, perlopiù grazie alla fama di Wolfgang Amadeus Mozart[4] (che in realtà si chiamava Wolfgang Teophilus Mozart, ma preferiva la traduzione letterale latina del suo secondo nome)[2].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico può essere festeggiato in memoria di più santi, alle date seguenti:

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Amedeo.

Variante Amadeo[modifica | modifica wikitesto]

Variante Amadio[modifica | modifica wikitesto]

Variante Amédée[modifica | modifica wikitesto]

Variante Amadeus[modifica | modifica wikitesto]

Varianti femminili[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g Accademia della Crusca, p. 589.
  2. ^ a b c d e f g (EN) Amadeus, su Behind the Name. URL consultato il 24 marzo 2014.
  3. ^ a b c d e f g h i j k De Felice, p. 61.
  4. ^ a b c d Sheard, p. 51.
  5. ^ a b Burgio, pp. 48, 49.
  6. ^ a b c Santi e beati di nome Amedeo, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 24 marzo 2014.
  7. ^ Beato Amadeo di Portogallo, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 24 marzo 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi