Ambrose Burnside

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ambrose Burnside
Ambrose Burnside.jpg

30° Governatore del Rhode Island
Durata mandato 29 maggio 1866 - 25 maggio 1869
Predecessore James Y. Smith
Successore Seth Padelford

Senatore del Rhode Island
Durata mandato 4 marzo 1875 - 13 settembre 1871
Predecessore William Sprague IV
Successore Nelson W. Aldrich

Dati generali
Partito politico Repubblicano
Titolo di studio United States Military Academy
Professione Soldato, inventore, industriale
Firma Firma di Ambrose Burnside

Ambrose Burnside (23 maggio 182413 settembre 1881) è stato un generale e politico statunitense. Allo scoppio della guerra civile divenne comandante con il grado di colonnello di un reggimento di volontari del Rhode Island. Partecipò alla prima battaglia campale della guerra, la prima battaglia di Bull Run (o Prima Manassas), dove i nordisti, comandati da Irvin McDowell furono sconfitti dalle truppe del generale Pierre Gustave Toutant Beauregard.

Successivamente Burnside prese parte alla cattura di importanti capisaldi sudisti lungo la costa del North Carolina. Divenuto generale prese parte alla battaglia di Antietam contro gli uomini del generale Robert E. Lee, dove l'eroica resistenza dei Confederati impedì per varie ore ai suoi uomini di prendere il vitale snodo costituito dal ponte che poi prese il suo nome, il Burnside's Bridge, fin quando l'impresa riuscì all'11° Volontari di New York e al 51° Volontari della Pennsylvania.

Abramo Lincoln dopo la battaglia che aveva visto Lee in grosse difficoltà non sfruttate fino in fondo dal generale George McClellan, comandante dell'Armata del Potomac, destituì quest'ultimo, promuovendo al suo posto lo stesso Burnside. Il quale, però, fu subito sconfitto nella successiva battaglia di Fredericksburg nel dicembre del 1862, sempre contro il più capace generale Lee. Sostituito a sua richiesta nel comando dell'Armata del Potomac, affidata al generale Joseph Hooker, continuò a combattere in Ohio e Tennessee. Nel 1864 divenne comandante di corpo d'armata in Virginia.

Dopo la guerra si dedicò a diverse attività e divenne tra l'altro costruttore di armi da fuoco di sua invenzione, oltre a occuparsi di ferrovie. Fu governatore del Rhode Island e poi Senatore degli USA.

Dalla sua particolare acconciatura ebbe origine il nome americano per le basette (dette appunto burnside).

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Eicher, John H., and Eicher, David J., Civil War High Commands, Stanford University Press, 2001. ISBN 0-8047-3641-3.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 8986952 LCCN: n89608869