AmbraMarie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
AmbraMarie
NazionalitàItalia Italia
GenereRock
Periodo di attività musicale2012 – in attività
Strumentovoce
Album pubblicati2
Studio2
Sito ufficiale

AmbraMarie, all'anagrafe Ambramarie Facchetti (Treviglio, 11 giugno 1987), è una cantante italiana divenuta famosa nel 2009 grazie alla sua partecipazione alla seconda edizione di X Factor.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

A soli quattro anni comincia a studiare danza, mentre a nove anni inizia a studiare canto. Partecipa a concorsi canori e, a undici anni, partecipa alle trasmissioni televisive Canzoni sotto l'albero e Bravo Bravissimo su Rete 4.

Frequenta poi il liceo classico di Treviglio e, nel 2004, incontra i suoi attuali musicisti: Raffaele D’Abrusco (basso e voce), Mighell Vanelli (chitarra e voce) e Mattia Degli Agosti (batteria). Partecipa come concorrente solista alla seconda edizione di X Factor e, una volta uscita dal programma, inizia a lavorare al suo primo album.

Il 26 novembre 2012 esce per Valery Records 3anni2mesi7giorni, registrato con il produttore artistico Alessandro Paolucci (già collaboratore di varie band come i Prozac+, Vanilla Sky, Baustelle) con la collaborazione al mixaggio definitivo di Steve Lyon. Nell’album è presente anche un featuring con Pino Scotto nel suo brano Regina di cuori.

Nel giugno 2009 con Piero Pelù, Stefano Bollani e i Dago partecipa alla realizzazione del cofanetto Nessuna pietà e tutto il ricavato del progetto viene devoluto ad Emergency. Nel settembre dello stesso anno registra I don't mind, che sarà la sigla di apertura della trasmissione televisiva Central Station presentata da Omar Fantini, andata in onda su Sky ed Mtv.

Nel 2012 ha la sua prima esperienza come VJ del programma Occupy Deejay su Deejay TV, in cui si occupa della rubrica dedicata al mondo del rock: RockDJ. Da maggio 2012 conduce, insieme al suo bassista nonchè compagno di vita Raffaele D’Abrusco, il programma radiofonico Undici piccoli indiani in onda su Radio Croda.

Nel 2015 esce il singolo Urla per Warner Music Italy. Da marzo 2016 è il nuovo volto dell’emittente Rock TV, per il programma Italians do it better. Il 2 dicembre dello stesso anno esce il suo secondo album Bruciava tutto per l'etichetta Magix Promotion, anticipato dal singolo Diversa.

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Radio[modifica | modifica wikitesto]

  • Undici piccoli indiani (Radio Croda - 2012)

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • 2012 - 3anni2mesi7giorni
  • 2016 - Bruciava tutto

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015 - Urla
  • 2016 - Diversa

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]