Amblyoponinae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Amblyoponinae
Amblyopone undet Casent0172187 h 1 high.jpg
Primo piano della testa di Amblyopone undet
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Hymenopteroidea
Ordine Hymenoptera
Sottordine Apocrita
Sezione Aculeata
Superfamiglia Vespoidea
Famiglia Formicidae
Sottofamiglia Amblyoponinae
Forel, 1893
Generi

Amblyoponinae Forel, 1893 è una sottofamiglia di insetti imenotteri della famiglia Formicidae.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Le operaie di questa sottofamiglia si caratterizzano per gli occhi piccoli o del tutto assenti, il margine anteriore del clipeo con setae dentiformi, il peziolo ampiamente fuso con il terzo tergite addominale, il postpeziolo assente e il pungiglione ben sviluppato. [1]

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Le operaie e le regine di questa sottofamiglia si nutrono praticando dei fori nel corpo delle larve e succhiandone l'emolinfa.
Tale comportamento è definito come una forma di "cannibalismo non distruttivo", ed ha fruttato a queste formiche il soprannome di "formiche vampiro" (Dracula ant).[2][3]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La sottofamiglia Amblyoponinae ha una distribuzione cosmopolita.[2]
In particolare, il genere Amblyopone, a cui si ascrivono circa i 2/3 delle specie della sottofamiglia, è ampiamente distribuito nelle regioni tropicali e temperate di Nuovo Mondo e Vecchio Mondo; Prionopelta è anch'esso ampiamente diffuso nelle regioni tropicali e sub-tropicali; Adetomyrma è un genere endemico del Madagascar; Concoctio è diffuso in Africa centrale; Mystrium ha un areale che comprende il Madagascar, l'Africa centrale e occidentale, il sud est asiatico e l'Australia settentrionale; Bannapone è circoscritto alla Yunnan (Cina); Opamyrma è presente solo in Vietnam; Myopopone va dallo Sri Lanka alle Filippine, spingendosi a sud fino all'Australia; Onychomyrmex è endemico dell'Australia; il genere Paraprionopelta infine è endemico dell'Argentina.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

La sottofamiglia Amblyoponinae comprende i seguenti generi:[4]

Alcune specie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Subfamily Amblyoponinae, in AntWeb. URL consultato il 9 febbraio 2012.
  2. ^ a b Saux C, Fisher BL, Spicer JS, Dracula ant phylogeny as inferred by nuclear 28S rDNA sequences and implications for ant systematics (Hymenoptera: Formicidae: Amblyoponinae) (PDF), in Molecular Phylogenetics and Evolution 2004; 33(2): 457–468, DOI:10.1016/j.ympev.2004.06.017.
  3. ^ Masuko K, Larval hemolymph feeding: a non-destructive parental cannibalism in the primitive ant Amblyopone silvestrii Wheeler (Hymenoptera: Formicidae), in Behav. Ecol. Sociobiol. 1986; 19(4): 249–255.
  4. ^ Genera of subfamily Amblyoponinae, in AntWeb. URL consultato il 9 febbraio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi