América Móvil

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
América Móvil, S.A.B. de C.V.
Logo
StatoMessico Messico
Forma societariaSocietà anonima
Borse valori
ISINMXP001691213
Fondazione2000
Fondata daCarlos Slim Helú
Sede principaleCittà del Messico
Filiali
  • Telmex
  • Claro
  • Telcel
  • TracFone Wireless
  • Persone chiave
  • Patrick Slim, presidente del consiglio di amministrazione
  • Daniel Hajj Aboumrad, AD
  • SettoreTelecomunicazioni
    Prodotti
  • Telefonia fissa
  • Telefonia cellulare
  • Servizi Internet
  • Televisione digitale
  • Fatturato49,282 miliardi di USD (2010)
    Utile netto8,018 miliardi di USD (2010)
    Dipendenti148 058 (2011)
    Sito web
    In blu i paesi nei quali América Móvil è presente.

    América Móvil è un operatore di telefonia mobile messicano, con sede a Città del Messico; è il quarto più grande operatore del mondo per numero di abbonati (oltre 200 milioni in America centrale e nei Caraibi), e una delle più grandi imprese dell'America latina. È stata fondata nel 2000 dall'imprenditore messicano Carlos Slim Helú, indicato da Forbes nell'aprile 2011 come la persona più ricca del mondo.

    Sport[modifica | modifica wikitesto]

    Dalla stagione 2015 di Formula 1, la Scuderia Ferrari comunica di aver raggiunto un accordo di sponsorizzazione con il gruppo messicano e a presenza dei marchi a esso collegati sarà visibile a partire dalla stagione 2015 sulle monoposto della Scuderia, sulla tuta dei piloti ufficiali, Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, e su quella del collaudatore e terzo pilota Esteban Gutiérrez, proprio quest'ultimo è stato il motivo dell'entrata dell'América Mòvil, che da anni sponsorizza il pilota messicano.[1]

    Note[modifica | modifica wikitesto]

    1. ^ Formula 1: un nuovo accordo di sponsorizzazione per la Scuderia Ferrari, su f1grandprix.motorionline.com, 16 dicembre 2014.

    Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

    Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]