Alterazioni del suolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il suolo può subire diverse alterazioni da parte di elementi biotici e abiotici.

Le principali azioni di alterazione dei suoli possono essere dovute ad azioni geologiche, fisiche o chimiche.

Azioni geologiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Erosione: per trasporto da parte dell'acqua; le particelle più pesanti si depositano alle anse o al diminuire della velocità. Substrati alluvionali (isogranulometrici).
  • Exarazione: da parte dei ghiacciai; con precipitazione caotica allo scioglimento. Substrati morenici.
  • Corrosione: da parte del vento. Substrato eolico.
  • Gravità: discesa a valle per gravità per dare un substrato colluviale.

Azioni fisiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Insolazione: le rocce hanno in genere capacità calorica molto bassa; le ripetute escursioni termiche finiscono col produrre spaccature, specialmente in rocce eterogenee.
  • Gelo: l'acqua nelle fratture ghiacciando si espande di circa il 9%, allargando così le fratture e provocando nel tempo lo sminuzzamento della roccia.
  • Capillarità: l'acqua transitando all'interno di capillari nelle rocce, provoca pressioni sulle pareti che portano all'infragilimento e successivamente alla rottura.
  • Sali: qualche sale cristallizzando aumenta di volume; ad esempio l'anidrite che diventa gesso (CaSO4 → CaSO4 · 2 H2O) o il corindone che diventa noelite o gipsite (Al2O3 → Al2O3 · H2O → Al2O3 · 3 H2O) o l'ossido ferrico (ematite) → monoidrato (geotite) → n-idrato (limonite).
  • Azione delle radici: azione fisica da agente biologico.

Azioni chimiche[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • P. Casati e F. Pace, Scienze della Terra, II – L'atmosfera, l'acqua, i climi, i suoli, Milano, CittàStudi edizioni, 1996.
  • A. Giordano, Pedologia, Torino, Edizioni UTET, 1999, ISBN 88-02-05393-6.
  • D. Magaldi e G.A. Ferrari, Conoscere il suolo – Introduzione alla pedologia, Milano, ETAS libri edizioni, 1984.
  • M. Cremaschi e G. Rodolfi, Il suolo – Pedologia nelle scienze della Terra e nella valutazione del territorio, Roma, La Nuova Italia Scientifica, 1991.
  • G. Gisotti, Principi di geopedologia, Bologna, Edizioni Calderini, 1988, ISBN 88-7019-347-0.
  • Natural Resources Conservation Service USDA e NRCS, Soil Taxonomy, in Agricultural Handbook, nº 436, 2ª ed., 1999.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Pedologia Portale Pedologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pedologia