Valle del Sele

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Alta Valle del Sele)
Jump to navigation Jump to search
Valle del Sele
Alta valle sele.jpg
Alta valle del Sele vista dalla Sella di Conza.
StatiItalia Italia
RegioniCampania Campania
ProvinceSalerno Salerno
Avellino Avellino
Località principali
  • Nella provincia di Salerno:

Castelnuovo di Conza, Santomenna, Laviano, Valva, Colliano, Oliveto Citra, Contursi Terme, Campagna, Postiglione, Serre.

  • Nella provincia di Avellino
Caposele, Calabritto, Senerchia.
Comunità montanaComunità Montana Tanagro - Alto e Medio Sele
FiumeSele
Altitudinemedia: m s.l.m.

La Valle del Sele è situata tra le province di Salerno e Avellino, in Campania e comprendente parte del bacino del fiume Sele. La Valle si trova interamente nel territorio campano e nasce dai monti che costituiscono il preappennino Campano. Inizia dalla Sella di Conza a 697 m s.l.m., nel comune di Castelnuovo di Conza, e termina presso la diga di Persano fra i comuni di Campagna e Serre.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La propaggine settentrionale della valle, delimitata tra la Sella di Conza e la confluenza del fiume Tanagro nel Sele, il primo tratto denominato Alto Sele o Alta Valle del Sele e comprendente i territori dei comuni di Caposele, Castelnuovo di Conza, Santomenna, Laviano, Calabritto, Senerchia, Valva, Colliano, Oliveto Citra e Contursi Terme.

Dalla Valle del Sele ha preso diffusione il culto secolare di San Vito, martire e teurgo ausiliatore.

Alta Valle del Sele[modifica | modifica wikitesto]

L'alta valle del Sele comprende i territori dei comuni: Caposele, Calabritto, Senerchia, Quaglietta, Castelnuovo di Conza, Santomenna, Laviano, Valva, Colliano, Oliveto Citra e Bagni di Contursi, inoltre si affacciono sulla valle una piccola parte del territorio di Palomonte (Perrazze) e di Campagna. Un territorio cerniera di comunicazioni tra le province di Salerno, Avellino e Potenza, nonché area di transito e collegamento tra Tirreno ed Adriatico, tra ovest ed est.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Spartaco § La sconfitta.

La battaglia finale che vide la sconfitta e la morte di Spartaco nel 71 a.C. si svolse sulla riva destra del fiume Sele, territorio che a quel tempo faceva parte della Lucania. In quest'area, nei decenni passati, ci sono stati ritrovamenti di armature, corazze e spade di epoca romana. Alcuni reparti del suo esercito fuggirono e si dispersero sui circostanti monti.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Campania Portale Campania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Campania