Alpaida costai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Alpaida costai
Immagine di Alpaida costai mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Araneoidea
Famiglia Araneidae
Sottofamiglia Araneinae
Tribù Araneini
Genere Alpaida
Specie A. costai
Nomenclatura binomiale
Alpaida costai
Levi, 1988

Alpaida costai Levi, 1988 è un ragno appartenente alla famiglia Araneidae.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome della specie è in onore del raccoglitore degli esemplari: Rosas Costa del Museo de Universidad Nacional di La Plata.[1]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

L'olotipo femminile rinvenuto ha dimensioni: cefalotorace lungo 2,5mm, largo 1,9mm; il primo femore misura 1,7mm e la patella e la tibia circa 2,3mm.[1]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La specie è stata rinvenuta in Argentina orientale:[2] presso la città di José Clemente Paz, appartenente alla provincia di Buenos Aires.[1]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Al 2014 non sono note sottospecie e dal 1988 non sono stati esaminati nuovi esemplari.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi