Alleanza dei Democratici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alleanza dei Democratici
Alliance of Democrats
Leader François Bayrou
Ellen Tauscher
Francesco Rutelli
Stato Newworldmap.svg Internazionale
Sede Bruxelles, Washington, DC
Fondazione 2005
Dissoluzione 2012
Ideologia Centrismo, Progressismo
Sito web

L'Alleanza dei Democratici è stata un'associazione bilaterale stipulata tra il Partito Democratico ed il Partito Democratico Europeo, aperta al contributo di partiti asiatici, africani e latino-americani di centro-sinistra, centro e centro-destra.

Stabilizzazione politica[modifica | modifica wikitesto]

La prima convention politica si è tenuta a Roma nel febbraio 2005. L'alleanza europeo-nordamericana dei democratici, nonostante conti sull'adesione di partiti appartenenti a ben otto nazioni (tre delle quali membri del G8), non è però una vera organizzazione politica internazionale come lo sono per esempio l'Internazionale Socialista o i Global Greens, ma piuttosto un'associazione politico-culturale di alcuni partiti democratico-riformisti europei ed americani.

Posizioni politico-ideologiche[modifica | modifica wikitesto]

I partiti membri dell'associazione avevano in comune il riferimento culturale nel filone politico riformista e di centrosinistra, ma non erano riconducibili ad una singola ideologia bensì ad una più vasta ed aperta cultura genericamente "democratica" o "riformista" (in pratica un mix di liberalismo e cristianesimo sociale, con una sensibilità perlopiù progressista).

Si proponeva come organizzazione in una posizione intermedia tra l'Internazionale Socialista, di orientamento socialista e socialdemocratico, e l'Internazionale Liberale di orientamento liberale-centrista.

Tale organizzazione raccoglieva l'adesione di partiti membri dell'Internazionale Democratica Centrista, dell'Unione Democratica Internazionale e dell'Internazionale Liberale e di molti partiti politici internazionali di ampio spettro, dall'israeliano Kadima (liberale), al Partito Democratico Cristiano del Cile (cristiano-sociale), al Partito Democratico statunitense (liberale progressista) al Fronte Ampio uruguaiano (socialista).

Riguardo all'Italia il partito Democrazia è Libertà - La Margherita, confluito nel Partito Democratico, aveva aderito come membro del Partito Democratico Europeo (PDE); ultimamente l'Italia era rappresentata da Alleanza per l'Italia, che era membro del PDE.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica