All the Little Animals

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
All the Little Animals
Titolo originaleAll the Little Animals
Paese di produzioneRegno Unito
Anno1998
Durata112 min
Rapporto2.35 : 1
Generedrammatico
RegiaJeremy Thomas
SoggettoWalker Hamilton (romanzo)
SceneggiaturaEski Thomas
ProduttoreJeremy Thomas
FotografiaMike Molloy
MontaggioJohn Victor-Smith
MusicheRichard Hartley
ScenografiaAndrew Sanders
Interpreti e personaggi

All the Little Animals è un film del 1998 diretto e prodotto da Jeremy Thomas ed interpretato da John Hurt e Christian Bale. Il film è tratto dal romanzo di Walker Hamilton Tutti quei piccoli animali (edito in Italia da Garzanti).

Il film è stato presentato, nella sezione Un Certain Regard, al Festival di Cannes 1998.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Bobby Platt è un giovane affetto da un disturbo mentale che lo porta a comportarsi spesso come un bambino, vivendo come un'ossessione la sua passione per gli animali e la natura. Dopo la morte della madre è costretto a vivere con il patrigno tiranno, che gli uccide uno ad uno tutti i suoi piccoli animali. Bobby decide di fuggire dalle angherie del patrigno rifugiandosi nei boschi, durante la sua fuga incontra Mr. Summers, un misterioso ed anziano uomo che condivide come lui la passione per la natura. Bobby diviene l'apprendista di Mr. Summers, che gli insegna lo strano mestiere di seppellire corpi senza vita degli animali, ma il rapporto tra i due verrà minato dalla presenza violenta del patrigno del ragazzo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Official Selection 1998, festival-cannes.fr. URL consultato il 3 luglio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema