All in Love Is Fair

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'album di Nancy Wilson che prende il nome dal brano, vedi All in Love Is Fair (album) .
All in Love Is Fair
ArtistaStevie Wonder
GenereRhythm and blues
Soul
Esecuzioni notevoliVari
Pubblicazione originale
IncisioneInnervisions
Data1973
EtichettaTamla Records
Durata3:45

All in Love Is Fair è un brano musicale soul-R&B, scritto ed inciso nel 1973 da Stevie Wonder e facente parte dell'album Innervisions, pubblicato su etichetta Tamla Records.[1]

Il brano è stato fatto in seguito oggetto di varie cover ed è stato adattato in francese, finlandese e italiano.[2]

Significato del testo[modifica | modifica wikitesto]

«All is fair in love
Love's a crazy game»

(All in Love Is Fair (1973))

Il testo parla delle vicissitudini e difficoltà che si possono incontrare durante una storia d'amore, dove, come in guerra, tutto è permesso.

Cover[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli artisti che hanno inciso o eseguito pubblicamente una cover del brano, figurano (in ordine alfabetico)[2]:

La cover di Barbra Streisand[modifica | modifica wikitesto]

All in Love Is Fair
ArtistaBarbra Streisand
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1974
Durata3:50
Album di provenienzaThe Way We Were
Dischi1
Tracce2
GenerePop
EtichettaColumbia Records
ProduttoreTommy LiPuma
Registrazione1974
Formati7"

Barbra Streisand incise una cover di All in Love Is Fair nel 1974: il brano fu incluso nell'album The Way We Were[4] e pubblicato anche come singolo[5].

Il singolo uscì su etichetta Columbia Records e fu prodotto da Tommy LiPuma.[5]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

7" (U.S.A.)[5]
  1. All in Love Is Fair – 3:50 (Stevie Wonder)
  2. All in Love Is Fair – 3:50 (Stevie Wonder)
7" (Canada e Regno Unito)[6][7]
  1. All in Love Is Fair – 3:50 (Stevie Wonder)
  2. Medley: My Buddy, How About Me – 4:09

Adattamenti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

  • Il brano è stato adattato in francese con il titolo Les matins bleus ed inciso in questa versione nel 1975 da Mireille Mathieu[2]
  • Il brano è stato adattato in finlandese da Chrisse Johansson con il titolo Nyt kaikki sallitaan ed inciso in questa versione nel 1975 da Kirka[2]
  • Il brano è stato adattato in italiano da Romano Musumarra con il titolo All in Love Is Fair (Se l'amore c'è) ed inciso in questa versione nel 2006 da Vittorio Grigolo[2]

Il brano nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Stevie Wonder – Innervisions, su discogs.com, Discogs. URL consultato il 24 giugno 2016.
  2. ^ a b c d e (EN) All in Love Is Fair - Cover Versions, su secondhandsongs.com, Second Hand Songs. URL consultato il 24 giugno 2016.
  3. ^ (EN) Nancy Wilson – All In Love Is Fair, su discogs.com, Discogs. URL consultato il 24 giugno 2016.
  4. ^ The Way We Were by Barbra Streisand su AllMusic
  5. ^ a b c Babra Streisand - All in Love Is Fair su Discogs
  6. ^ Barbra Streisand – All In Love Is Fair / Medley: My Buddy, How About Me su Discogs
  7. ^ Barbra Streisand – All In Love Is Fair (UK) su Discogs
  8. ^ (EN) Stevie Wonder, su imdb.com, Internet Movie Database. URL consultato il 24 giugno 2016.
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica