Alitame

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Alitame
formula di struttura
Nomi alternativi
Aclame
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C14H25N3O4S
Massa molecolare (u) 331.431
Numero CAS 80863-62-3
PubChem 64763
SMILES CC(C(=O)NC1C(SC1(C)C)(C)C)NC(=O)C(CC(=O)O)N
Indicazioni di sicurezza
Frasi R --

L'alitame è un dolcificante semisintetico[1].

Sviluppato dalla Pfizer nei primi anni ottanta e commercializzato in alcuni paesi col marchio Aclame[2], ha un potere dolcificante pari a 2000 volte quello del saccarosio[3] e 10 volte quello dell'aspartame[4]. A differenza di quest'ultimo, l'alitame può essere assunto da individui affetti da fenilchetonuria, non contenendo l'amminoacido fenilalanina.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ John McMurry, Fondamenti di chimica organica, Bologna, Zanichelli, 2011, p.426.
  2. ^ Ellis, J. W. (1995). "Overview of Sweeteners". Journal of Chemical Education 72 (8): 671–675
  3. ^ John McMurry, Fondamenti di chimica organica, Bologna, Zanichelli, 2011, p.426.
  4. ^ John McMurry, Fondamenti di chimica organica, Bologna, Zanichelli, 2011, p.426.