Alireza Jahanbakhsh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alireza Jahanbakhsh
Alireza Jahanbakhsh at Tasnim News Agency 01.jpg
Nazionalità Iran Iran
Altezza 185 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista / Attaccante
Squadra Feyenoord
Carriera
Squadre di club1
2011-2013Damash Gilan44 (10)
2013-2015N.E.C.55 (17)
2015-2018AZ Alkmaar85 (34)
2018-2021Brighton50 (2)
2021-Feyenoord0 (0)
Nazionale
2010-2013Iran Iran U-1917 (11)
2011Iran Iran U-236 (1)
2013-Iran Iran54 (9)
Palmarès
Coppa Asia.svg Coppa d'Asia
Bronzo Emirati Arabi Uniti 2019
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 luglio 2021

Alireza Jahanbakhsh (in persiano: علیرضا جهانبخش; Bijar, 11 agosto 1993) è un calciatore iraniano, centrocampista del Feyenoord e della nazionale iraniana.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca come centrocampista offensivo o come ala e dispone di buona visione di gioco, ottima capacità di muoversi senza palla, buona tecnica e freddezza sotto porta.[1][2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2014 è stato inserito nella lista dei giovani più forti nati dopo il 1993 stilata da Don Balón. Dopo due stagioni in patria al Damash Gilan, nel 2013 si trasferisce alla squadra olandese del N.E.C. con cui gioca in Eredivisie.[2]

Nel 2015 passa all’AZ Alkmaar, diventando immediatamente titolare e esplodendo soprattutto durante la Eredivisie 2017-2018, competizione in cui ha messo a segno 21 reti, diventando così il primo asiatico a vincere la classifica marcatori di un campionato europeo. Al termine dell'Eredivisie 2017-2018 si è laureato, con la maglia dell'AZ Alkmaar, capocannoniere del campionato con 21 gol e 12 assist, ed è diventato il primo giocatore asiatico nella storia a raggiungere tale traguardo in un campionato europeo.[2][3][4]

Il 25 luglio 2018 viene acquistato dal Brighton & Hove Albion per 17 milioni di sterline,[4] firmando un contatto quinquiennale con gli inglesi.[5] Nel primo campionato 2018-2019 mette a segno zero reti risultando uno dei peggiori attaccanti della stagione.[6][7] Mette a segno la sua prima rete col Brighton solo la stagione successiva segnando al Bournemouth in Premier League.[8] Nella giornata successiva segna il suo secondo gol nella partita Brighton-Chelsea con un fantastico gol in rovesciata che permetterà al Brighton di pareggiare la partita 1-1.[9] Tuttavia questo è stato un lampo per lui perché questa è stata la sua ultima rete in campionato (ne ha realizzate altre due in Coppa di Lega nel 2020-2021),[10][11] oltre ad avere trovato poco spazio con il club,[12] anche a causa di problemi fisici.[12][13] In tutto colleziona 4 gol e 2 assist in 61 presenze tra campionato e coppe.

Il 17 luglio 2021 fa ritorno in Eredivisie firmando un contratto triennale con il Feyenoord.[14][15]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con l'Under-19 ha preso parte al campionato asiatico di calcio Under-19 2012.

Convocato per i Mondiali 2014, nella sfida con l'Argentina, 2 minuti prima del vantaggio avversario segnato da Messi negli ultimi minuti, aveva fatto un'accelerazione in contropiede con cui aveva mandato in porta il compagno Reza Ghoochannejhad.[2]

Nel 2018 viene convocato in nazionale maggiore per il Campionato mondiale di calcio svoltosi in Russia.[16]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Iran
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
15-10-2013 Teheran Iran Iran 2 – 1 Thailandia Thailandia Qual. Coppa d'Asia 2015 - Ingresso al 79’ 79’
15-11-2013 Bangkok Thailandia Thailandia 0 – 3 Iran Iran Qual. Coppa d'Asia 2015 1 Ingresso al 86’ 86’
19-11-2013 Beirut Libano Libano 1 – 4 Iran Iran Qual. Coppa d'Asia 2015 -
5-3-2014 Teheran Iran Iran 1 – 2 Guinea Guinea Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
18-5-2014 Minsk Bielorussia Bielorussia 0 – 0 Iran Iran Amichevole - Ingresso al 65’ 65’
26-5-2014 Podgorica Montenegro Montenegro 0 – 0 Iran Iran Amichevole - Ingresso al 61’ 61’
8-6-2014 San Paolo Iran Iran 2 – 0 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago Amichevole - Ingresso al 80’ 80’
16-6-2014 Curitiba Nigeria Nigeria 0 – 0 Iran Iran Mondiali 2014 - 1º turno - Ingresso al 73’ 73’
21-6-2014 Belo Horizonte Argentina Argentina 1 – 0 Iran Iran Mondiali 2014 - 1º turno - Ingresso al 85’ 85’
25-6-2014 Salvador Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 3 – 1 Iran Iran Mondiali 2014 - 1º turno - Ingresso al 63’ 63’
18-11-2014 Teheran Iran Iran 1 – 0 Corea del Sud Corea del Sud Amichevole - Uscita al 74’ 74’
4-1-2015 Wollongong Iraq Iraq 0 – 1 Iran Iran Amichevole -
11-1-2015 Melbourne Iran Iran 2 – 0 Bahrein Bahrein Coppa d'Asia 2015 - 1º turno - Ingresso al 80’ 80’
19-1-2015 Brisbane Iran Iran 1 – 0 Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti Coppa d'Asia 2015 - 1º turno - Uscita al 57’ 57’
23-1-2015 Canberra Iran Iran 3 – 3 dts
(6 - 7 dtr)
Iraq Iraq Coppa d'Asia 2015 - Quarti di finale - Ingresso al 63’ 63’
12-11-2015 Teheran Iran Iran 3 – 1 Turkmenistan Turkmenistan Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 46’ 46’
17-11-2015 Dededo Guam Guam 0 – 6 Iran Iran Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 58’ 58’
24-3-2016 Teheran Iran Iran 4 – 0 India India Qual. Mondiali 2018 1
29-3-2016 Teheran Iran Iran 2 – 0 Oman Oman Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 62’ 62’
2-6-2016 Skopje Macedonia Macedonia 1 – 3 Iran Iran Amichevole - Uscita al 64’ 64’
7-6-2016 Teheran Iran Iran 6 – 0 Kirghizistan Kirghizistan Amichevole - Ingresso al 64’ 64’
1-9-2016 Teheran Iran Iran 2 – 0 Qatar Qatar Qual. Mondiali 2018 1
6-9-2016 Shenyang Cina Cina 0 – 0 Iran Iran Qual. Mondiali 2018 -
6-10-2016 Tashkent Uzbekistan Uzbekistan 0 – 1 Iran Iran Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 76’ 76’
11-10-2016 Teheran Iran Iran 1 – 0 Corea del Sud Corea del Sud Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 82’ 82’
15-11-2016 Paroi Siria Siria 0 – 0 Iran Iran Qual. Mondiali 2018 -
23-3-2017 Doha Qatar Qatar 0 – 1 Iran Iran Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 77’ 77’
28-3-2017 Teheran Iran Iran 1 – 0 Cina Cina Qual. Mondiali 2018 - Ammonizione al 64’ 64’ Uscita al 88’ 88’
12-6-2017 Teheran Iran Iran 2 – 0 Uzbekistan Uzbekistan Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 46’ 46’
31-8-2017 Seul Corea del Sud Corea del Sud 0 – 0 Iran Iran Qual. Mondiali 2018 -
5-9-2017 Teheran Iran Iran 2 – 2 Siria Siria Qual. Mondiali 2018 - Uscita al 76’ 76’
10-10-2017 Kazan' Russia Russia 1 – 1 Iran Iran Amichevole - Uscita al 64’ 64’
9-11-2017 Graz Panama Panama 1 – 2 Iran Iran Amichevole - Ingresso al 67’ 67’
13-11-2017 Nimega Venezuela Venezuela 0 – 1 Iran Iran Amichevole 1
23-3-2018 Radès Tunisia Tunisia 1 – 0 Iran Iran Amichevole - Ingresso al 77’ 77’ Ammonizione al 84’ 84’
27-3-2018 Graz Iran Iran 2 – 1 Algeria Algeria Amichevole - Uscita al 79’ 79’
28-5-2018 Graz Turchia Turchia 2 – 1 Iran Iran Amichevole - Uscita al 76’ 76’
8-6-2018 Mosca Iran Iran 1 – 0 Lituania Lituania Amichevole - Uscita al 55’ 55’
15-6-2018 San Pietroburgo Marocco Marocco 0 – 1 Iran Iran Mondiali 2018 - 1º turno - Ammonizione al 47’ 47’ Uscita al 84’ 84’
20-6-2018 Kazan' Iran Iran 0 – 1 Spagna Spagna Mondiali 2018 - 1º turno - Ingresso al 74’ 74’
25-6-2018 Saransk Iran Iran 1 – 1 Portogallo Portogallo Mondiali 2018 - 1º turno - Uscita al 70’ 70’
11-9-2018 Tashkent Uzbekistan Uzbekistan 0 – 1 Iran Iran Amichevole - Uscita al 46’ 46’
16-10-2018 Teheran Iran Iran 2 – 1 Bolivia Bolivia Amichevole 1 Uscita al 46’ 46’
16-1-2019 Dubai Iran Iran 0 – 0 Iraq Iraq Coppa d'Asia 2019 - 1º turno - Uscita al 63’ 63’
20-1-2019 Abu Dhabi Iran Iran 2 – 0 Oman Oman Coppa d'Asia 2019 - Ottavi di finale 1 Uscita al 69’ 69’
24-1-2019 Abu Dhabi Cina Cina 0 – 3 Iran Iran Coppa d'Asia 2019 - Quarti di finale - Uscita al 68’ 68’
28-1-2019 al-'Ayn Iran Iran 0 – 3 Giappone Giappone Coppa d'Asia 2019 - Semifinale - Uscita al 71’ 71’
6-6-2019 Doha Iran Iran 5 – 0 Siria Siria Amichevole 1 Uscita al 62’ 62’
11-6-2019 Seoul Corea del Sud Corea del Sud 1 – 1 Iran Iran Amichevole - Uscita al 46’ 46’
10-9-2019 Hong Kong Hong Kong Hong Kong 0 – 2 Iran Iran Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 87’ 87’
3-6-2021 Arad Iran Iran 3 – 1 Hong Kong Hong Kong Qual. Mondiali 2022 - Cap. Uscita al 58’ 58’
11-6-2021 Riffa Cambogia Cambogia 0 – 10 Iran Iran Qual. Mondiali 2022 1 Cap. Uscita al 68’ 68’
15-6-2021 Arad Iran Iran 1 – 0 Iraq Iraq Qual. Mondiali 2022 - Ammonizione al 41’ 41’Uscita al 78’ 78’
2-9-2021 Teheran Iran Iran 1 – 0 Siria Siria Qual. Mondiali 2022 1 Cap. Uscita al 87’ 87’
Totale Presenze 54 Reti 9

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

N.E.C.: 2014-2015

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2017-2018 (21 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pasquale Tina, Rui Patricio: il Napoli ha già scelto il suo portiere, in la Repubblica, 9 maggio 2018, p. 17. URL consultato il 18 maggio 2021.
  2. ^ a b c d Cosa significa Jahanbakhsh?, su L'Ultimo Uomo, 15 giugno 2018. URL consultato il 7 giugno 2019.
  3. ^ Da Jirandeh a Napoli (forse): chi è Jahanbakhsh, il Callejon iraniano, su calcio.fanpage.it. URL consultato il 22 luglio 2018.
  4. ^ a b (EN) Greg Lea, The worst Premier League signings this season, su fourfourtwo.com, 28 marzo 2019. URL consultato il 12 luglio 2020.
  5. ^ (EN) Albion Sign Iran International For Club Record Fee, su brightonandhovealbion.com. URL consultato il 12 luglio 2020.
  6. ^ (EN) Simon Jones, Brighton complete £20m club record deal for Alireza Jahanbakhsh, su dailymail.co.uk, 24 luglio 2018. URL consultato il 12 luglio 2020.
  7. ^ (EN) Ben Fisher, The Premier League 2018-2019 flops of the season, su irishtimes.com. URL consultato il 12 luglio 2020.
  8. ^ (EN) Watch Alireza Jahanbakhsh score his first ever goal for Brighton against Bournemouth, su brightonandhoveindependent.co.uk. URL consultato il 12 luglio 2020.
  9. ^ Brighton-Chelsea 1-1: ad Azpilicueta risponde la spettacolare rovesciata di Jahanbakhsh, su eurosport.it, 1º gennaio 2020. URL consultato il 12 luglio 2020.
  10. ^ (EN) Brighton fringe players impress in win, in BBC Sport, 17 settembre 2020. URL consultato il 17 luglio 2021.
  11. ^ (EN) Brighton beat Preston to set up Man Utd tie, in BBC Sport, 23 settembre 2020. URL consultato il 17 luglio 2021.
  12. ^ a b (EN) Richard Mills, Brighton winger Alireza Jahanbakhsh linked with move to Dutch side Feyenoord, su sussexlive.co.uk, 12 luglio 2021. URL consultato il 17 luglio 2021.
  13. ^ (EN) Albion boss gives an update on Lamptey, Webster and Jahanbakhsh, su theargus.co.uk. URL consultato il 17 luglio 2021.
  14. ^ (EN) Jahanbakhsh joins Feyenoord, su brightonandhovealbion.com. URL consultato il 17 luglio 2021.
  15. ^ (NL) Feyenoord legt Jahanbakhsh voor drie seizoenen vast, su feyenoord.nl. URL consultato il 17 luglio 2021.
  16. ^ (EN) World Cup 2018: Iran head coach Carlos Queiroz names final squad, in BBC Sport, 4 giugno 2018. URL consultato il 22 luglio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]