Aliquota contributiva pensionistica di equilibrio previdenziale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'aliquota contributiva pensionistica di equilibrio previdenziale,[1] detta anche aliquota di equilibrio previdenziale calcolata anno per anno, nei sistemi pensionistici senza patrimonio di previdenza è l'aliquota contributiva pensionistica di finanziamento che applicata al monte dei redditi restituisce un importo complessivo dei contributi obbligatori per le assicurazioni obbligatorie riscossi dall'ente previdenziale che eguaglia il totale della spesa pensionistica da questi sostenuta, per le pensioni in essere.

Si determina dividendo l'importo complessivo della spesa pensionistica sostenuta dall'ente previdenziale per il monte dei redditi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Leggi[modifica | modifica wikitesto]

News[modifica | modifica wikitesto]

Web[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP