Alina Fernández

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alina Fernández nel 2008

Alina Fernández Revuelta (L'Avana, 19 marzo 1956) è un'attivista cubana.

Alina Fernández è una figlia illegittima di Fidel Castro[senza fonte], che ha vissuto la giovinezza con la madre Natalia "Naty" Revuelta Clews nata nell'Havana nel 1925 e sposata con Orlando Fernández è diventata una modella e un direttore delle pubbliche relazioni di una fashion company cubana.

Nel 1998 scrisse il libro Alina, la figlia ribelle di Fidel Castro (Castro's Daughter: An Exile's Memoir of Cuba.) nel quale descrisse nei minimi dettagli la sua vita durante la crescita come figlia di Castro e i cambiamenti avvenuti nel paese.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN115840731 · LCCN: (ENn98034134 · ISNI: (EN0000 0001 0938 3798 · BNF: (FRcb13327203s (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie