Alien (Giovanni Allevi)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alien
ArtistaGiovanni Allevi
Tipo albumStudio
Pubblicazione28 settembre 2010
Durata62:28
Dischi1
Tracce11
GenereMusica contemporanea
Jazz
EtichettaRicordi/Sony
ProduttoreBizart
RegistrazioneAuditorio dell'RSI – Radiotelevisione Svizzera, Lugano
FormatiCD (con Edizione Speciale) ed LP
Certificazioni
Dischi d'oroItalia Italia (1)[1]
(vendite: 30 000+)
Giovanni Allevi - cronologia
Album precedente
(2009)

Alien è il sesto album discografico di inediti del pianista Giovanni Allevi, pubblicato il 28 settembre 2010 dall'etichetta discografica Sony Music.

Vendite[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011 l'album viene certificato disco d'oro per le oltre 30.000 copie vendute,[1] e nel 2014 disco di platino per aver superato il numero di 50.000.[2]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Secret Love - 4:33
  2. Tokyo Station - 7:42
  3. Close to Me - 4:57
  4. Giochi d'Acqua - 6:02
  5. Clavifusion - 3:43
  6. Memory - 4:45
  7. Abbracciami - 3:04
  8. Helena - 2:46
  9. Joli - 6:18
  10. L.A. Lullaby - 4:27
  11. Sonata in Mib Maggiore - 13:23

La versione Deluxe di ''Alien'', contiene una bonus track. Si tratta del Notturno in Re bemolle maggiore op. 27 n. 2 di Fryderyk Chopin.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Qualche mese prima dell'uscita del disco il pianista Nazzareno Carusi, in un'intervista al settimanale Panorama, ha dichiarato: «Un fatto è certo, la fama di Allevi ha ridato vita al pianoforte e spinto molti ragazzi a studiare lo strumento. Nei suoi confronti c'è solo molta invidia. Lo attaccano quelli della vecchia scuola, alla ricerca disperata di un motivo per sopravvivere al cambiamento. Giovanni non chiede nulla a nessuno, suona la sua musica e lo fa bene».

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Massima posizione raggiunta
Classifica italiana album FIMI 2

Andamento nella classifica italiana[modifica | modifica wikitesto]

Italia
Settimana 01
[3]
02
[4]
03
[5]
04
[6]
05
[7]
06
[8]
07
[9]
08
[10]
09
[11]
10
[12]
11
[13]
12
[14]
13
[15]
14
[16]
15
[17]
16
[18]
17
[19]
18
[20]
19
[21]
20
[22]
21
[23]
22
[24]
23
24
25
26
27
28
29
30
Posizione
2
4
8
14
23
34
20
19
22
30
31
27
24
50
48
25
35
36
32
30
26
34
31
47
57
78
65
76
80
57

Alien tour 2011[modifica | modifica wikitesto]

Alien world tour è il nome del tour mondiale di pianoforte solo condotto dal pianista e compositore Giovanni Allevi a cavallo tra novembre 2010 e aprile 2011, dal nome del suo disco Alien uscito a settembre del 2010. Il tour ha toccato vari paesi dell'Europa e del Mondo (varie premierès estere in Giappone ed USA), in Italia il tour invernale/primaverile ha fatto tappa in oltre 30 città. Enorme successo ha riscosso anche la ricchissima prosecuzione estiva del tour a cui è seguito un mini tour europeo che ha portato Giovanni Allevi in giro per il vecchio continente.

Date[modifica | modifica wikitesto]

Prosecuzione estiva[modifica | modifica wikitesto]

  • 29 giugno 2011 - Avellino,Villa Solimene,"Aspettando Giffoni Festival"
  • 5 luglio 2011 - Siracusa,Castello di Maniace
  • 8 luglio 2011 - Palermo,Country Time Club,XXIV Internazionali di Tennis
  • 12 luglio 2011 - Fiesole,Teatro Romano
  • 14 luglio 2011 - Ostuni,Foro Boario,"Ostuni Ars Nuova Festival"
  • 17 luglio 2011 - Piazzola sul Brenta,Anfiteatro Camerini,"Piazzola Live Festival"
  • 19 luglio 2011 - Brescia,Piazza della Loggia
  • 21 luglio 2011 - Mantova,Esedra di Palazzo Te
  • 22 luglio 2011 - Ascoli Piceno,Piazza del Popolo
  • 27 luglio 2011 - Trieste,Castello di San Giusto
  • 28 luglio 2011 - Merano,Giardini di Trauttsmandorff
  • 30 luglio 2011 - Porto Rotondo,Anfiteatro Porto Rotondo
  • 31 luglio 2011 - Oristano,Piazza Cattedrale
  • 2 agosto 2011 - Roma,Auditorium Parco della Musica(Cavea)
  • 5 agosto 2011 - Sanremo,Teatro Ariston
  • 7 agosto 2011 - Tarvisio, Lago di Fusine,"No Border Festival"
  • 10 agosto 2011 - Sabaudia,Arena del Mare
  • 12 agosto 2011 - Pescara,Teatro Gabriele d'Annunzio
  • 16 agosto 2011 - Lamezia Terme,Anfiteatro di Parco Mitoio
  • 17 agosto 2011 - Villapiana,Anfiteatro,"Festival Euromediterraneo"
  • 19 agosto 2011 - Taormina,Anfiteatro Greco
  • 21 agosto 2011 - Segesta,Teatro Antico
  • 26 agosto 2011 - Barletta,Antico Castello Svevo
  • 27 agosto 2011 - Lucera,Antico Teatro Romano
  • 8 settembre 2011 - Caserta,Teatro della Torre,"Festival Settembre al Borgo"
  • 24 settembre 2011 - Reggio nell'Emilia,Piazza della Vittoria,"Festival Francescano"

Eventi speciali fuori dal programma del tour con Orchestra Sinfonica[modifica | modifica wikitesto]

Tour Europeo[modifica | modifica wikitesto]

  • 8 ottobre 2011 - Lugano, Palazzo dei Congressi
  • 18 ottobre 2011 - Berlino, AdmiralsPalast
  • 21 ottobre 2011 - Barcellona, Auditori
  • 25 ottobre 2011 - Madrid, Teatro Alcazàr
  • 27 ottobre 2011 - Londra, Southwark Cathedral
  • 6 novembre 2011 - Parigi, Theatre de l'Alhambra

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Benvenuto! Archiviato il 29 maggio 2012 in Internet Archive.
  2. ^ http://www.giovanniallevi.com/primavera-arrivo-il-piano-solo-tour-2014
  3. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche Archiviato il 19 gennaio 2012 in Internet Archive.
  4. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche Archiviato il 6 marzo 2016 in Internet Archive.
  5. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche Archiviato il 6 febbraio 2015 in Internet Archive.
  6. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche Archiviato il 4 aprile 2012 in Internet Archive.
  7. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche Archiviato il 6 marzo 2016 in Internet Archive.
  8. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche Archiviato il 6 marzo 2016 in Internet Archive.
  9. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche
  10. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche
  11. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche
  12. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche
  13. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche
  14. ^ La classifica degli album più venduti della settimana | Facebook
  15. ^ La classifica degli album più venduti della settimana | Facebook
  16. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche Archiviato il 6 marzo 2016 in Internet Archive.
  17. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche
  18. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche Archiviato il 9 luglio 2011 in Internet Archive.
  19. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche Archiviato il 14 agosto 2012 in WebCite
  20. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche Archiviato il 12 maggio 2012 in Internet Archive.
  21. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche Archiviato il 12 maggio 2012 in Internet Archive.
  22. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche Archiviato il 10 agosto 2011 in Internet Archive.
  23. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche Archiviato il 10 agosto 2011 in Internet Archive.
  24. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche Archiviato il 22 luglio 2011 in Internet Archive.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica