Alfredo Mejía

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alfredo Mejía
Alfredo Antonio Mejía Escobar 2.jpg
Nazionalità Honduras Honduras
Altezza 170 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Skoda Xanthī
Carriera
Giovanili
????-2007Olimpia
Squadre di club1
2007Olimpia? (?)
2007-2008Udinese0 (0)
2009-2011Real España52 (2)
2012-2014Motagua22 (1)
2014Marathón20 (1)
2014-2016Panthrakikos48 (1)
2016-2017Marathón13 (0)
2017-Skoda Xanthī8 (0)
Nazionale
2007Honduras Honduras U-176 (0)
2008-2009Honduras Honduras U-207 (1)
2011-2013Honduras Honduras U-236 (0)
2011-Honduras Honduras34 (1)
2012Honduras Honduras Olimpica4 (0)
Palmarès
CONCACAF - Gold Cup.svg Gold Cup
Bronzo USA 2011
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 3 luglio 2017

Alfredo Antonio Mejía Escobar (Yoro, 3 aprile 1990) è un calciatore honduregno, centrocampista dello Skoda Xanthī e della Nazionale honduregna.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato a giocare a calcio nel C.D. Olimpia, debuttando in prima squadra nel 2007 a 16 anni. L'anno seguente si trasferisce all'Udinese, in Serie A, dove però non gioca mai in prima squadra, venendo invece aggregato alla squadra Primavera. Dopo solo una stagione con la squadra bianconera passa a titolo definitivo al Real España (con cui gioca anche 7 partite senza segnare in CONCACAF Champions League), dove rimane fino al 2012, anno in cui si trasferisce al C.D. Motagua. Con il Motagua segna un gol in 20 presenze, per poi trasferirsi nell'estate del 2014 al Panthrakikos, squadra della massima serie greca. Qui chiude il campionato con 28 presenze ed una rete; a fine anno la sua squadra retrocede in seconda serie.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato nell'Under-17 (con cui nel 2007 ha anche partecipato ai Mondiali di categoria), nel 2008 esordisce con l'Under-20, con la cui maglia colleziona complessivamente 1 gol in 7 partite. Nel 2011 inizia a giocare in Under-23, per un totale di 6 presenze senza gol. Il 10 giugno 2010 esordisce in Nazionale, in un'amichevole vinta per 7-1 contro Grenada; nella stessa occasione mette anche a segno il suo unico gol con la Nazionale maggiore, con cui in totale ha giocato 7 partite. Partecipa ai Giochi Olimpici di Londra 2012, nei quali ha esordito il 26 luglio nella partita pareggiata per 2-2 contro il Marocco.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Real España: 2010-2011

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]