Alfredo Landa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ritratto di Alfredo Landa

Alfredo Landa Areta (Pamplona, 3 marzo 1933Madrid, 9 maggio 2013) è stato un attore spagnolo.

Complessivamente, tra cinema e televisione, partecipò ad oltre 140 differenti produzioni[1], a partire dalla metà degli anni cinquanta[1]. In carriera, si aggiudicò vari premi, tra cui per 4 volte il Premio CEC, per 3 volte il Premio Goya e per una volta la palma d'oro come miglior attore al Festival del cinema di Cannes.[2][3][4][5]

Dal suo nome deriva quello della corrente cinematografica degli anni settanta definita "landismo".[3][4][5][6][7][8] Fu inoltre fondatore del TEU, il Teatro Universitario Spagnolo (Teatro Español Universitario).[9]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • El hombre, ese desconocido - serie TV, 1 episodio (1963)
  • Confidencias - serie TV, 8 episodi (1964-1965)
  • Escuela de maridos - serie TV, 2 episodi (1964)
  • Tiempo y hora - serie TV, 13 episodi (1966-1967)
  • Ninette y un señor de Murcia - miniserie TV, 8 episodi (1984)
  • Tristeza de amor - serie TV, 13 episodi (1986)
  • Don Chisciotte della Mancha - miniserie TV (1991) - Sancho Panza
  • Lleno, por favor - serie TV, 13 episodi (1993)
  • Por fin solos - serie TV, 13 episodi (1995)
  • En plena forma - serie TV, 6 episodi (1997)
  • Los Serrano - serie TV (2003)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN103302906 · LCCN: (ENn94066319 · ISNI: (EN0000 0000 7822 6895 · GND: (DE139983546 · BNF: (FRcb16907304f (data)