Alfred Mitchell-Innes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Alfred Mitchell-Innes (30 giugno 186413 febbraio 1950) è stato un economista, diplomatico e scrittore britannico. Ha avuto la Gran Croce dell'Ordine di Mejidiyye, conferitagli sotto Abbas II, Chedivè di Egitto.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • 'Love and The Law: a study of Oriental justice', Hibbert Journal, January 1913, pp. 273–296.
  • 'What is Money', The Banking Law Journal, May 1913, pp. 377–408
  • 'The Credit Theory of Money', The Banking Law Journal, Vol. 31 (1914), Dec./Jan., pp. 151–168.
  • Martyrdom in our Times: Two essays on prisons and punishments, Williams & Norgate: London, 1932.
Controllo di autoritàVIAF: (EN33085152 · ISNI: (EN0000 0000 4346 4885 · LCCN: (ENno2004053255 · GND: (DE129735116
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie