Alfred Junge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore scenografia 1948

Alfred Junge (Görlitz, 29 gennaio 1886Londra, 16 luglio 1964) è stato uno scenografo tedesco, la cui carriera si svolse in gran parte nel Regno Unito. Tra i registi con cui lavorò, va segnalata la coppia Powell&Pressburger, per cui firmò le scenografie di Narciso nero che gli fecero vincere l'Oscar nel 1948.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Junge cominciò a lavorare fin da ragazzo e, a diciotto anni, si unì alla compagnia dello Stadttheater di Görlitz, dove lavorò in ogni campo della produzione. Lavorò per il teatro per oltre quindici anni. Passò a lavorare per il cinema negli studi dell'UFA di Berlino dove restò, come scenografo, dal 1920 fino al 1926 quando, insieme al team del regista E.A. Dupont, andò a lavorare a Londra per la British International Pictures. Lì, fece lo scenografo per gli Elstree Studios fino al 1930 quando, ritornò per breve tempo, in Germania. In quel periodo, lavorò anche in Francia insieme a Marcel Pagnol. Dal 1932, si stabilì in Gran Bretagna.

Il produttore Michael Balcon gli affidò il nuovo dipartimento scenografie della Gaumont British dove poté dimostrare non solo il suo talento ma anche le sue capacità organizzative. In seguito, andò a lavorare negli Stati Uniti alla MGM dove restò fino allo scoppio della seconda guerra mondiale. Passato un breve periodo internato in un campo sull'isola di Man, tornò a Londra per lavorare con King Vidor. Nel 1939, lavorò con Powell e Pressburger, il primo di otto film che avrebbe girato con i due registi (con il solo Powell, Junge aveva già lavorato nel 1934 in Vessillo rosso).

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Il volontario (The Volunteer), regia di regia di Michael Powell ed Emeric Pressburger - scenografo (1943)
  • So dove sto andando (I Know Where I'm Going!), regia di Michael Powell ed Emeric Pressburger - scenografo, non accreditato (1945)
  • Scala al paradiso (A Matter of Life and Death), regia di Michael Powell ed Emeric Pressburger - scenografo (1945)
  • Narciso nero (Black Narcissus), regia di Michael Powell ed Emeric Pressburger - scenografo (1947)

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN102744848 · LCCN: (ENno00090083 · GND: (DE139913068