Alfred Grünfeld

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alfred Grünfeld 1906

Alfred Grünfeld (Praga, 4 luglio 1852Vienna, 4 gennaio 1921) è stato un pianista e compositore austriaco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studiò con Höger e Josef Krejčí al Conservatorio di Praga e con Theodor Kullak alla Neue Akademie der Tonkunst a Berlino. Nel 1873 si trasferì a Vienna dove ricevette il titolo di "Kammervirtuose". Fece poi giri di concerti in Europa e negli Stati Uniti.

Durante una visita in Germania, Grünfeld venne insignito del titolo di pianista di corte dall'imperatore Guglielmo I di Germania. Dal 1897 divenne professore del Conservatorio di Vienna.

Egli fu il primo pianista a realizzare una registrazione discografica[1] ed è stato realizzato un CD con alcune di queste registrazioni storiche.

La sua casa di Vienna in Getreidemarkt 10, riporta una targa commemorativa. La sua tomba si trova al cimitero Zentralfriedhof di Vienna.

Anche suo fratello, Heinrich Grünfeld fu un musicista.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Fra le sue opere meritano una menzione i seguenti pezzi per pianoforte:

  • Octave-study, op. 15;
  • Minuet, op. 31;
  • Spanish Serenade, op. 37.
  • Johann Strauss II: Transcriptions & Paraphrases for Solo Piano - Die Fledermaus, op. 56.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 88 notes pour piano solo, Jean-Pierre Thiollet, Neva Editions, 2015, p. 172. ISBN 978-2-3505-5192-0

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Registrazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Piano Rolls, su rprf.org. URL consultato il 30 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2005).
  • The Reproducing Piano Roll Foundation, su rprf.org. URL consultato il 30 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 1º marzo 2010).
Controllo di autoritàVIAF (EN44497285 · ISNI (EN0000 0001 1963 7501 · LCCN (ENn89671645 · GND (DE116888652 · BNF (FRcb124075037 (data) · WorldCat Identities (ENn89-671645
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie