Alfred Delp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Alfred Delp (Mannheim, 15 settembre 1907Berlino, 2 febbraio 1945) è stato un gesuita tedesco che prese parte alla resistenza contro il regime nazista in Germania.

Alfred Delp

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Alfred Delp nacque da madre cattolica e padre protestante, che si sposarono poco dopo la sua nascita. Crebbe come protestante ma successivamente divenne gesuita.

Fu arrestato a Monaco di Baviera il 28 luglio 1944 e condannato a morte per alto tradimento nel processo-farsa contro gli organizzatori del complotto del 20 luglio. Fu impiccato a Berlino, nella prigione Plötzensee, dopo aver rifiutato di abbandonare l'ordine dei Gesuiti in cambio della vita.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN22135464 · ISNI (EN0000 0001 0877 6813 · LCCN (ENn83031800 · GND (DE118524607 · BNF (FRcb112527979 (data) · NLA (EN35257834 · BAV ADV10273455 · NDL (ENJA00539729 · WorldCat Identities (ENn83-031800