Alfred Brinckmann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Alfred Brinckmann (Kiel, 3 gennaio 1891Kiel, 30 maggio 1967) è stato uno scacchista tedesco.

Il suo maggiore successo fu la vittoria nel torneo di Berlino 1927, davanti a Bogoljubov, Nimzowitsch e Saemisch.[1]

Nel periodo 1921-1949 partecipò alla finale di otto Campionati tedeschi mentre nel periodo del dopoguerra fu uno dei principali artefici della riorganizzazione della Federazione tedesca di scacchi (Deutscher Schachbund), della quale fu segretario dal 1950 al 1967.

Scrisse diversi libri di scacchi, tra cui le biografie di Efim Bogoljubov, Siegbert Tarrasch e Kurt Richter.

Nel 1953 la FIDE gli attribuì il titolo di Maestro Internazionale.

Tornei e competizioni individuali[modifica | modifica wikitesto]

Torneo Città Punteggio Classifica
1927
Berlino primo 1º posto Brinckmann con 6,5. Nimzowitsch 6
1943
Madrid terzo vince Paul Keres.

Alcune partite notevoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN2917760 · LCCN: (ENno98028947 · ISNI: (EN0000 0000 6316 5487 · GND: (DE1038459923