Alfonso d'Este (1527-1587)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri personaggi con questo nome, vedi Alfonso d'Este (disambigua).
Ducato di Ferrara
Este
Coat of arms of the House of Este (1535).svg

Borso
Ercole I
Figli
Alfonso I
Figli e nipoti
Ercole II
Alfonso II
Modifica
Ritratto di Alfonso d'Este, padre di Alfonso.

Alfonso d'Este (Ferrara, 10 marzo 1527Ferrara, 1º novembre 1587) fu un nobile ferrarese. Marchese di Montecchio.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio illegittimo del duca di Ferrara Alfonso I d'Este e della sua amante Laura Dianti.

Il duca Alfonso I d'Este, donò al figlio Alfonso il territorio di Montecchio e lo costituì nel suo testamento feudo privilegiato per i cadetti della sua casa[1]. Alfonso d'Este fu pertanto il capostipite del breve ramo cadetto (illegittimo) degli Este di Montecchio.

Nel 1532 Alfonso venne legittimato dal cardinale Innocenzo Cybo e l'anno successivo dal padre[2].

Nel 1569 l'imperatore Massimiliano II elevò Montecchio a Marchesato[1].

Morì a Ferrara il 1º novembre 1587.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Sposò in prime nozze il 3 gennaio 1549 Giulia della Rovere (1525-1563), figlia del duca di Urbino Francesco Maria I della Rovere ed Eleonora Gonzaga, da cui ebbe[3]:

Laura Dianti, madre di Alfonso.

Ebbe un figlio naturale:

Nel 1584 sposò Violante Signa con cui non ebbe altra discendenza.[3]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine di San Michele - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine di San Michele

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Signore di Montecchio Successore
(Nuovo titolo) 15621569 Titolo elevato a Marchesato
Predecessore Marchese di Montecchio Successore
Titolo elevato da Signoria 15691587 Cesare d'Este
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie