Alfonso Bertoldi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alfonso Bertoldi

Alfonso Bertoldi (Bibbiano, 9 ottobre 1861Collegarola, 26 ottobre 1936) è stato uno scrittore italiano.

Alunno di Giosuè Carducci, fu direttore della rivista fiorentina Medusa e studioso di celebri autori quali Vincenzo Monti e Alessandro Manzoni.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu professore di italiano in diversi Licei:

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Per le nozze del sig. avv. Giuseppe Bongiovanni di Reggio nell'Emilia colla signora Fanny Bolasco Pintor-Pasella di Cagliari. Versi, Reggio-Emilia, Tipi di S. Calderini e figlio, 1881.
  • Studio su Gian Vincenzo Gravina, prefazione di Giosuè Carducci, Bologna, Zanichelli, 1885.
  • Dell'ode alla musa di Giuseppe Parini, Firenze, Sansoni, 1889.
  • Il canto XIX dell'Inferno letto da Alfonso Bertoldi nella Sala di Dante in Orsanmichele, Firenze, G. C. Sansoni, 1900.
  • Prose critiche di storia e d'arte, Firenze, Sansoni, 1900.
  • La bella donna del Paradiso terrestre, Firenze, Ufficio della Rassegna nazionale, 1901.
  • Il canto XI del Paradiso letto da Alfonso Bertoldi nella Sala di Dante in Orsanmichele, Firenze, G. C. Sansoni, 1903?
  • Il canto XII del Paradiso letto da Alfonso Bertoldi nella Sala di Dante in Orsanmichele, Firenze, G. C. Sansoni, 1912?
  • Nostra maggior musa, Firenze, G. C. Sansoni, 1921.

Curatele[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonio Canova, Sei lettere autografe di Antonio Canova tratte dal Museo civico e raccolta Correr di Venezia da A. Bertoldi, Venezia, Tip. del commercio di M. Visentini, 1879.
  • Giuseppe Parini, Le odi illustrate e commentate da Alfonso Bertoldi, Firenze, Sansoni, 1890.
  • Alessandro Manzoni, Poesie liriche con note storiche e dichiarative di Alfonso Bertoldi, Firenze, G. C. Sansoni, 1892.
  • Vincenzo Monti, Lettere inedite e sparse di Vincenzo Monti raccolte, ordinate e illustrate da Alfonso Bertoldi e Giuseppe Mazzatinti, Torino-Roma, L. Roux e c., 1893-1896.
  • Pietro Giordani, Venti lettere inedite di Pietro Giordani con un discorso di Alfonso Bertoldi, Reggio nell'Emilia, Stab. degli Artigianelli, 1895.
  • Alessandro Manzoni, Prose minori. Lettere inedite e sparse. Pensieri e sentenze con note di Alfonso Bertoldi, Firenze, G. C. Sansoni, 1896.
  • Ugo Foscolo, Tre lettere inedite di Ugo Foscolo, a cura di Alfonso Bertoldi, Prato, Tip. Giachetti, figlio e C., 1903.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • «Bertòldi, Alfonso», la voce in Enciclopedie on line, sito "Treccani.it L'Enciclopedia italiana".
Controllo di autoritàVIAF (EN34446443 · ISNI (EN0000 0000 6299 1779 · LCCN (ENn85145696 · BNF (FRcb10427047m (data) · NLA (EN35621501 · BAV ADV10071670 · WorldCat Identities (ENn85-145696