Alfonsina Orsini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alfonsina Orsini
Sandro Botticelli 068.jpg
Probabile ritratto di Alfonsina Orsini, dipinta da Sandro Botticelli, Firenze, Palazzo Pitti (1475 circa)
Signora consorte di Firenze
Stemma
In carica 1492-1494
Predecessore Clarice Orsini
Successore Maddalena de La Tour d'Auvergne
Nome completo Alfonsina Orsini
Nascita Firenze, 1472
Morte 7 febbraio 1520
Casa reale Medici
Padre Roberto Orsini
Madre Caterina Sanseverino
Consorte Piero il Fatuo
Figli Lorenzo, Clarice

Alfonsina Orsini (Firenze, 14727 febbraio 1520) figlia di Roberto Orsini, conte di Pacentro e Caterina Sanseverino, fu la consorte del Signore di Firenze Piero il Fatuo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel 1472, fu un esponente della nobile famiglia Orsini, già imparentata con i Medici grazie al matrimonio tra Clarice Orsini e Lorenzo de' Medici. Nel 1488 venne data in sposa al futuro Signore di Firenze, Piero il Fatuo, figlio del Magnifico. Divenne Signora consorte di Firenze nel 1492, ma lei è il marito regnarono sulla Signoria per soli due anni.

Morì il 7 febbraio del 1520 all'età di 48 anni.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Dall'unione di Alfonsina e Piero nacquero quattro figli:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Signora consorte di Firenze Successore Coa fam ITA medici3.jpg
Clarice Orsini 1487-1494 (Restaurazione della Repubblica)
Controllo di autorità VIAF: (EN35361818 · GND: (DE12335157X