Alfajor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alfajor
AlfajoresTriples.jpg
Alfajor tripli con cioccolato e glassa
Origini
Luogo d'origine Spagna Spagna
Diffusione Penisola iberica
America meridionale
Dettagli
Categoria dolce
Ingredienti principali
  • farina
  • fecola di mais
  • burro
  • zucchero
  • dulce de leche
[1]
 
Alfajor argentino decorato con cocco

L'alfajor è un nome comune a diverse forme di dolci elaborati in Spagna e Sud America, che hanno le proprie origini nella tradizione culinaria araba[2], come testimonia anche il suo nome, che in arabo significa 'ripieno' (al-hasú).

In Argentina, Bolivia, Cile, Paraguay, Uruguay e altri paesi de Sudamerica, l'Alfajor è composto da due biscotti uniti da un ripieno dolce (solitamente dulce de leche[3]) e generalmente bagnati nel cioccolato, glassa o zucchero in polvere. Esistono anche Alfajor di frutta, mousse di cioccolato e differenti ripieni.

In Spagna, gli Alfajor sono dolci tipicamente natalizi[4], propri dell'Andalusia e Murcia realizzati a partire da una pasta a base di mandorle, noci e miele, similmente ad altri dolci di tradizione araba, come il torrone o il marzapane. Possono essere a forma di cilindro compatto, fatto con la massa agglomerata con pane grattugiato, o anche con pasta di miele come ripieno.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La ricetta degli alfajores che sembrano i cugini argentini dei macaron, su scattidigusto.it. URL consultato il 17 giugno 2014.
  2. ^ (EN) About Alfajores, su about.com. URL consultato il 17 giugno 2014.
  3. ^ (EN) Top 5 Argentine Alfajores, su The Argentina Independent. URL consultato il 17 giugno 2014.
  4. ^ (EN) Pam Griffin, Christmas Cookies 'Round the World, p. 19-20.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina