Alf Moon detective privato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alf Moon Detective Privato
Titolo originaleAlf Moon Investigations
AutoreEoin Colfer
1ª ed. originale2006
Genereromanzo
Sottogeneregiallo
Lingua originale inglese

Alf Moon Detective Privato è un romanzo dello scrittore irlandese Eoin Colfer del 2006.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alfred 'Alf' Moon ha 12 anni ed è un detective privato, primo del suo corso all'accademia. Le sue indagini si svolgono all'interno della scuola elementare di Lock e procedono tranquille tra un iPod rubato e un mazzo di chiavi scomparso, fino a quando, indagando sulla scomparsa della ciocca di capelli di una pop star, si imbatte in qualcosa di grosso, molto grosso. Tra società segrete di undicenni decise a dominare il mondo e famiglie di onesti criminali, Alf scoprirà che niente è come sembra e che anche i nemici di sempre si possono rivelare preziosi alleati.

I personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di Alf Moon detective privato.

Tempo e luoghi[modifica | modifica wikitesto]

Il racconto si sviluppa nella cittadina irlandese di Lock, ma con tutta probabilità si tratta di un paese fittizio vicino a Dublino. La storia narrata si articola in un presente vicino ma piuttosto avanzato tecnologicamente: scritto tra il 2005 e il 2006, periodo nel quale la diffusione di massa di telefoni cellulari riguardava più che altro il mondo adulto, il racconto mette in mostra gruppi di ragazzini che dimostrano una maturità decisamente più spiccata nonostante la loro età (tra gli 8 e i 13 anni), alimentata anche dalla presenza di oggetti come iPod, telefoni cellulari, PC e palmari di loro proprietà.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]