Alex Kidd

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alex Kidd
Alex Kidd in Miracle World
Alex Kidd in Miracle World
Nome orig. アレックス キッド (Arekkusu Kiddo)
Lingua orig. Giapponese
Autore Kotaro Hayashida
Editore SEGA
1ª app. 1986
1ª app. in Alex Kidd in Miracle World
Sesso Maschio

Alex Kidd (アレックスキッド Arekkusu Kiddo?) è un personaggio immaginario, protagonista di alcuni videogiochi per Sega Master System e Sega Mega Drive prodotti da SEGA. È considerato la mascotte non ufficiale della compagnia giapponese prima dell'avvento di Sonic the Hedgehog.

Alex Kidd è rappresentato come un ragazzo quattordicenne con grandi orecchie, lunghe basette e una salopette di colore rosso. Ispirato a Sun Wukong, il personaggio ricorda vagamente una scimmietta.

Il primo videogioco che lo vede come personaggio giocante è Alex Kidd in Miracle World, pubblicato nel 1986 per Sega Master System. Originariamente distribuito come cartuccia, il videogioco fu incluso nelle console Sega distribuite nel mercato europeo e statunitense.

Al contrario della serie Super Mario, i sei videogiochi di Alex Kidd hanno trame diverse e modalità di gioco che variano da titolo a titolo. Le opere che lo vedono protagonista sono:

L'ultimo videogioco presenta elementi di Shinobi, altra serie di successo della Sega. In seguito alla pubblicazione di Sonic the Hedgehog nel 1991, con protagonista Sonic, non vennero prodotti ulteriori titoli con protagonista Alex Kidd, sebbene il ragazzo appaia in numerosi cameo in altri videogiochi. Oltre a comparire in Segagaga per Sega Dreamcast, in cui lavora presso un negozio di videogiochi Sega, è presente come personaggio giocante in Sega Superstars Tennis, Sonic & Sega All-Stars Racing e Sonic & All-Stars Racing Transformed.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi