Alex Callier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alex Callier

Alex Callier (Sint Niklaas, 6 dicembre 1974) è un compositore e musicista belga. È il leader della più famosa band belga, gli Hooverphonic. È originario dei pressi del fiume Olenek, nella Siberia del Nord (Russia); è di madre per metà norvegese e per metà siberiana e di padre per metà tedesco e per metà fiammingo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Entrato a far parte del cast dei piccoli della chiesa in piazza a soli 5 anni, dopo anni di studi e dimostrazioni, Callier divenne famoso in patria nel 1995 come tecnico del suono e compositore di sigle per cartoni animati europei e giapponesi (tra il 1988 ed il 1991). Alex Callier ha collaborato con Anggun, Dido, Alizée, Lene Marlin, e altri artisti sia come produttore che come scrittore di canzoni. Riesce ad affermarsi, oltre che come compositore, anche come strumentista cantante e produttore già all'inizio del 2000, avendo a disposizione un patrimonio tale da poter finanziare i più disparati progetti musicali.

La sua ultima dichiarazione smentisce qualsiasi dubbio riguardo alla rottura del complesso Hooverphonic: "Non ho alcuna intenzione di mollare con loro. Rientrano nei progetti musicali almeno fino al compimento dei miei 40". [Citazione del mensile Rolling Stone][senza fonte]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN162781226 · GND: (DE143337181