Alessio Dionisi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alessio Dionisi
Nazionalità Italia Italia
Altezza 178 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Sassuolo
Termine carriera 1º luglio 2014 - giocatore
Carriera
Giovanili
Siena
Pianese
Squadre di club1
1999-2000Voghera31 (1)
2000Siena0 (0)
2000-2005Voghera142 (8)
2005-2007Varese63 (0)
2007-2008Tritium27 (3)
2008-2009Ivrea30 (0)
2009-2012Tritium89 (13)
2012-2013Sambonifacese21 (0)
2013Verbania2 (0)
2013-2014Olginatese20 (0)
Carriera da allenatore
2014Olginatese
2015-2017Borgosesia
2017-2018Fiorenzuola
2018-2019Imolese
2019-2020Venezia
2020-2021Empoli
2021-Sassuolo
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º luglio 2021

Alessio Dionisi (Abbadia San Salvatore, 1º aprile 1980) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore, tecnico del Sassuolo.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Giocava come difensore centrale, facendosi valere anche come tiratore di calci di punizione e calci di rigore[1].

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Predilige l'utilizzo del 4-2-3-1 ma sa utilizzare anche il 4-3-1-2 o il 4-3-3 ed è abituato a concedere ampio spazio ai giovani[2].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel settore giovanile della Fiorentina fino al 1996, poi del Siena[3], viene mandato in prestito al Voghera per il campionato di Serie D 1999-2000[1]. Rientrato in Toscana, nell'ottobre 2000 viene nuovamente ceduto al Voghera[4], dove resta fino al 2005.

Prosegue la sua carriera tra Serie D e Serie C2, con le maglie di Varese, Ivrea e Tritium; di quest'ultima formazione diventa capitano, contribuendo alla doppia promozione dalla Serie D alla Lega Pro Prima Divisione[1]. Chiude la carriera militando nella Sambonifacese, nel Verbania e nell'Olginatese, tutte in Serie D.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Olginatese, Borgosesia e Fiorenzuola[modifica | modifica wikitesto]

Comincia ad allenare nella stagione Serie D 2014-2015 all'Olginatese[5], ultima sua squadra da calciatore, venendo sollevato dall'incarico il 16 ottobre dello stesso anno. Nelle due stagioni successive è l'allenatore del Borgosesia[6], mentre nella stagione 2017-2018 siede sulla panchina del Fiorenzuola[2], tutte compagini di Serie D.

Imolese[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2018-2019 si trasferisce all'Imolese[7], che porta ai playoff di Serie C per la prima volta nella sua storia[8] venendo eliminato dal Piacenza in semifinale.

Venezia[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione successiva passa alla guida del Venezia[9] in Serie B, portandolo alla salvezza con 50 punti in classifica. Nel settembre del 2019 ottiene anche la licenza di allenatore UEFA A dopo aver frequentato il corso di Coverciano.[10]

Empoli[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 agosto 2020 diventa il nuovo allenatore dell'Empoli,[11] siglando un accordo fino al 30 giugno 2022. Il 4 maggio 2021, vincendo per 4-0 contro il Cosenza, ottiene la promozione diretta in Serie A come primo in classifica e a due giornate dal termine del campionato.[12] Conclude la stagione al primo posto in classifica con 73 punti e senz'avere mai perso una sola partita in casa.[13]

Sassuolo[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 giugno dello stesso anno risolve consensualmente il suo contratto con la società toscana[14] e il giorno seguente sottoscrive un contratto di due stagioni con il Sassuolo.[15] La squadra neroverde si piazza all'11º posto in classifica con 50 punti.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 22 maggio 2022.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale % Vittorie Piazzamento
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
ago.-ott. 2014 Italia Olginatese D 6 0 3 3 CI+CI-D 1+2 0+1 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 9 1 3 5 11,11 Eson.
2015-2016 Italia Borgosesia D 38 12 11 15 CI-D 1 0 0 1 - - - - - - - - - - 39 12 11 16 30,77 13º
2016-2017 D 34+1[16] 16+0 14+0 4+1 CI-D 2 1 0 1 - - - - - - - - - - 37 17 14 6 45,95
Totale Borgosesia 72+1 28+0 25+0 19+1 3 1 0 2 - - - - - - - - 76 29 25 22 38,16
2017-2018 Italia Fiorenzuola D 38+1[16] 16+0 16+1 6+0 CI-D 4 3 0 1 - - - - - - - - - - 43 19 17 7 44,19
2018-2019 Italia Imolese C 38+4[16] 15+2 17+0 6+2 CI+CI-C 2+6 1+4 0+1 1+1 - - - - - - - - - - 50 22 18 10 44,00
2019-2020 Italia Venezia B 38 12 14 12 CI 2 1 0 1 - - - - - - - - - - 40 13 14 13 32,50 11º
2020-2021 Italia Empoli B 38 19 16 3 CI 4 3 0 1 - - - - - - - - - - 42 22 16 4 52,38 (prom.)
2021-2022 Italia Sassuolo A 38 13 11 14 CI 2 1 0 1 - - - - - - - - - - 40 14 11 15 35,00 11°
2022-2023 A 0 0 0 0 CI 0 0 0 0 - - - - - - - - - - 0 0 0 0 !
Totale Sassuolo 38 13 11 14 2 1 0 1 - - - - - - - - 40 14 11 15 35,00
Totale carriera 274 105 103 66 26 15 1 10 - - - - - - - - 300 120 104 76 40,00

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Tritium: 2010-2011 (girone A)
Varese: 2005-2006 (girone A)
Tritium: 2009-2010 (girone B)
Tritium: 2011

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Empoli: 2020-2021

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2020-2021
2021-2022

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Ti ricordi di ... ALESSIO DIONISI Tuttotritiumgiana.com
  2. ^ a b Marco Moschini, ALESSIO DIONISI è il nuovo allenatore, su fiorenzuola1922.blogspot.com, lunedì 5 giugno 2017. URL consultato il 27 giugno 2019.
  3. ^ Sala: "Partiamo con i piedi per terra Ma e' una squadra con grandi giocatori", La Gazzetta dello Sport, 20 luglio 1999
  4. ^ Salernitana: provata la nuova coppia Vannucchi Chianese, La Gazzetta dello Sport, 27 ottobre 2000
  5. ^ Paolo, USD Olginatese Calcio » Alessio Dionisi è il nuovo allenatore dell’Olginatese, su usdolginatese.it. URL consultato il 27 giugno 2019.
  6. ^ Il Borgosesia ha presentato il nuovo allenatore, su LaStampa.it. URL consultato il 27 giugno 2019.
  7. ^ Imolese. Alessio Dionisi è il nuovo allenatore • newsrimini.it, su newsrimini.it, 30 maggio 2018. URL consultato il 27 giugno 2019.
  8. ^ Imolese, la prima storica dei playoff: il club chiama a raccolta tutta la città, su Tutto C. URL consultato il 27 giugno 2019.
  9. ^ UFFICIALE: Alessio Dionisi è il nuovo allenatore del Venezia FC., su web.archive.org, 3 luglio 2019. URL consultato il 3 luglio 2019 (archiviato il 3 luglio 2019).
  10. ^ FIGC, da Rolando Bianchi a Marchionni: ecco i nuovi tecnici professionisti, su mediagol.it. URL consultato il 20 maggio 2021 (archiviato dall'url originale il 20 maggio 2021).
  11. ^ Alessio Dionisi è il nuovo allenatore dell’Empoli empolifc.com
  12. ^ L'Empoli batte il Cosenza e conquista la promozione in A!!!!!!!, su empolifc.com, 4 maggio 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  13. ^ Fortino Castellani: un campionato senza sconfitte in casa, su empolichannel.it, 11 maggio 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  14. ^ Risolto il contratto con Alessio Dionisi, su Empoli FC, 15 giugno 2021. URL consultato il 15 giugno 2021.
  15. ^ ALESSIO DIONISI È IL NUOVO TECNICO DEL SASSUOLO, su sassuolocalcio.it, 16 giugno 2021. URL consultato il 16 giugno 2021.
  16. ^ a b c Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]