Alessandro Grandi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Alessandro Grandi (1586Bergamo, giugno 1630) è stato un compositore italiano vissuto nel primo barocco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Alessandro Grandi nacque 1586. Entrato in Seminario, studiò musica con Giovanni Gabrieli e Giovanni Croce. Dimostrò sin dalla tenera età una spiccata genialità musicale. Sposatosi, si trasferì a Ferrara, nel vivace ambiente musicale di stampo cortese. Lì fu maestro di cappella in differenti chiese e accademie. Nel 1617 fu nominato cantore nella Basilica di San Marco e insegnante di canto presso il Seminario gregoriano a Venezia. Nel 1620 fu nominato vice di Monteverdi, allora Maestro di cappella della Basilica di San Marco. Nel 1627 si spostò a Bergamo, dove assunse il ruolo di Maestro di Cappella a Santa Maria Maggiore. Grandi morì di peste nel 1630, insieme alla moglie e ai 10 figli.

Composizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Il primo libro de motetti a due, tre, quattro, cinque et otto voci (Venezia, 1610).
  • Il secondo libro de motetti a due, tre et quattro voci (ivi, 1613).
  • Motetti a cinque voci con le Letanie della Beata Vergine (Ferrara, 1614).
  • Il terzo libro de motetti a due, tre et quattro voci, con le Letanie della Beata Vergine a cinque voci (Venezia, 1614).
  • Madrigali concertati a due, tre et quattro voci (ivi, 1615).
  • Il quarto libro de motetti a due, tre, quattro et sette voci (ivi, 1616).
  • Celesti fiori… Libro quinto, dei suoi concerti a due, tre et quattro voci (ivi, 1619).
  • Cantade et arie a voce sola (ivi, 1620).
  • Motetti a cinque voci… con l'aggionta di motetti di diversi auttori (ivi, 1620).
  • Motetti a voce sola (ivi, 1621).
  • Motetti a una et due voci con sinfonie d'istromenti (ivi, 1621).
  • Madrigali concertati a due, tre et quattro voci… Libro secondo (ivi, 1622).
  • Motetti a una, due et quattro voci con sinfonie d'istromenti… Libro secondo (ivi, 1625).
  • Arie et cantade a doi e tre voci concertate con doi violini (ivi, 1626).
  • Cantade et arie a voce sola… Libro terzo (ivi, 1626).
  • Motetti a una, et due voci con sinfonie di due violini… Libro terzo (ivi, 1629).
  • Salmi brevi a otto voci (ivi, 1629).
  • Cantade et arie a voce sola… Libro quarto (ivi, 1629).
  • Messa et salmi concertati a tre voci (ivi, 1630).
  • Raccolta terza… de Messa et salmi… a due, tre et quattro voci (ivi, 1630).
  • Il sesto libro de motetti a due, tre et quattro voci (ivi, 1630).

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Denis Arnold, Alessandro Grandi, a disciple of Monteverdi, in The Musical Quarterly, XLIII, 1957, pp. 171-186
  • Jerome Roche, Music at S. Maria Maggiore, Bergamo, 1614-1643, in Music and Letters, XLVII, 1966, pp. 296-314
  • Martin Seelkopf, Das geistliche Schaffen von Alessandro Grandi, dissertazione, I-II, Würzburg, 1973
  • Giovanni Pierluigi Calessi, Ricerche sull'Accademia della Morte di Ferrara, Bologna, A.M.I.S., 1976
  • James H. Moore, Vespers at St. Mark's: music of Alessandro. Grandi, G. Rovetta and F. Cavalli, I-II, Ann Arbor, MI, 1980
  • Maurizio Padoan, La musica in S. Maria Maggiore nel periodo di G. Cavaccio (1598-1626), Como, A.M.I.S., 1983
  • Jerome Roche, North italian church music in the age of Monteverdi, Oxford, University Press, 1984
  • Maurizio Padoan, Sulla struttura degli ultimi mottetti di Alessandro Grandi, in Rivista internazionale di musica sacra, 6/1, 1985, pp. 7-66
  • Maurizio Padoan, Un modello esemplare di mediazione nell'Italia del Nord: S. Maria Maggiore a Bergamo negli anni 1630-1657, in Rivista Internazionale di musica sacra, 11/2, 1990, pp. 115-157

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN7574023 · ISNI (EN0000 0000 6298 9468 · SBN IT\ICCU\UBOV\467647 · Europeana agent/base/150953 · LCCN (ENn85023069 · GND (DE118718428 · BNF (FRcb138946562 (data) · BNE (ESXX1759253 (data) · NLA (EN36010398 · BAV (EN495/108638 · CERL cnp01373511 · WorldCat Identities (ENlccn-n85023069