Alessandro Fantini (tenore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alessandro Fantini (tenore)

Alessandro Fantini (Roma, 17 giugno 1967) è un tenore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il tenore Alessandro Fantini ha iniziato lo studio del canto lirico nel 1990 con il baritono Walter Alberti e si è perfezionato successivamente seguendo le master class di Luis Alva, Alessandro Corbelli, Claudio Desderi e Paolo Montarsolo.

Nel 1996, al Teatro dell'Opera di Roma, ha frequentato il laboratorio Opera Studio, sotto la guida di Nino Bonavolontà, e nel 1997, dopo la laurea in Economia e commercio, ha debuttato al Festival Opus di Gattières, in Francia.

Successivamente ha continuato i propri studi con il soprano Marinella Meli e, nel corso degli anni, ha avuto modo di interpretare alcuni tra i principali ruoli tenorili del repertorio operistico italiano, fra i quali Cavaradossi (Tosca), Calaf (Turandot), Canio (Pagliacci), Turiddu (Cavalleria rusticana).

Vincitore, nel 1998, del Concorso Lirico Internazionale Luigi Infantino e nel 2003 del Concorso Internazionale per Ruoli Lirici Rome Festival si è esibito, anche in concerto, su molti palcoscenici italiani ed esteri, fra i quali alcuni particolarmente prestigiosi come quello del Teatro Comunale di Firenze e quello del Teatro Regio di Torino.

Ha collaborato con numerosi direttori d'orchestra, fra i quali Walter Attanasi, Massimo de Bernart, Claudio Desderi, Nicola Luisotti, Massimo Scapin, ed è stato insignito nel 2001, a Sabaudia, del Premio Musicale Internazionale Giuseppe Verdi.

È l'ideatore, insieme al compositore e direttore d'orchestra Arman Azemoon, del metodo di esercitazione e ausilio didattico My Personal Conductor.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]